20 luglio, 2018

Riunione arbitri-allenatori durante Final Eight a Firenze. Nota del Commissario Straordinario CIA

Riunione arbitri-allenatori durante Final Eight a Firenze. Nota del Commissario Straordinario CIA

Il Commissario Straordinario Cia Stefano Tedeschi, considerata l’eco mediatica assunta dai fatti occorsi durante la riunione arbitri-allenatore tenutasi in occasione delle Final Eight di Coppa Italia a Firenze, ritiene di dover intervenire a chiarimento di quanto accaduto e a tutela dei propri tesserati.

Lo stesso Tedeschi sottolinea come gli arbitri abbiano presenziato insieme al proprio Organo Tecnico alla suddetta riunione col consueto spirito collaborativo, aperti al confronto con le altre componenti del gioco per contribuire fattivamente alla crescita globale del movimento come sempre avvenuto in passato. Tuttavia, a differenza di quanto avvenuto nel fattivo incontro di giovedì con i Presidenti delle società di Serie A, tale atteggiamento è stato vanificato dalla condotta di alcuni allenatori che hanno assunto comportamenti lontani dal suddetto spirito collaborativo.

La struttura arbitrale, nel suo complesso continuerà a lavorare per il proprio costante miglioramento restando aperta al confronto e al dialogo, auspicando che in futuro episodi come quelli predetti non abbiano a ripetersi e che ciascuno operi col dovuto rispetto per i ruoli e le persone che li ricoprono. 


Fonte: Ufficio Stampa Fip (www.fip.it)

About The Author

Related posts