11 dicembre, 2017

Imola torna alla vittoria contro Orzinuovi

Imola torna alla vittoria contro Orzinuovi
Photo Credit To isolapress / www.andreacosta.it

L’Andrea Costa Imola Basket affronta l’ennesima trasferta, la quarta su cinque partite giocate, con una panchina molto corta visto le assenze per infortunio di Davide Toffali e Giovanni Gasparin.
Dopo i primi due minuti di partita senza canestro da nessuna della parti sono  Michele Maggioli e Jeremiah Wilson che sbloccano il risultato per Imola e si portano sul 5-0 al 3’. Il vantaggio imolese è davvero breve perché sotto la plance Valenti e Olasewere danno del filo da torcere ai biancorossi e portano Orzinuovi sul 7-6.
Le palle perse da Imola incidono nell’avvio di primo quarto e permettono all’attacco dei padroni di casa si passare con facilità in vantaggio e chiudere la prima frazione di gioco sul 19-17.

La seconda frazione è da subito molto combattuta: aprono le danze le bombe di Prato e Wilson per le fila biancorosse, seguite da quella di Scanzi per le fila biancocelesti. Imola fatica a trovare continuità in attacco e soprattuto solidità in difesa, 31-28 al 16’ per i padroni di casa. Una stoppata di Wilson su Toure lancia Bell in contropiede, che perde palla ma lo stesso Wilson riesce a recuperare e realizza il canestro che porta Imola sul -1, 31-30 al 17’. Il dubbio fallo chiamato a Capitan Prato manda i biancorossi in bonus: Scanzi in lunetta e 2su2, 33-30. Imola spreca in attacco mentre Orzinuovi finalizza e si porta a +5 al 19’, 35-30 sul tabellone. Azione personale di Penna e con un tiro da sotto allo scadere dei 24’’ porta i suoi a -3, 32-35 e 20’’ da giocare.
Passi di Bell, 3’’ di gioco e palla ai padroni di casa.  La preghiera di Scanzi si infrange sul ferro: 35-32 il punteggio al rientro negli spogliatoi.

Al ritorno sul parquet entrambe le squadre faticano a trovare il canestro: si sblocca anche Bell con un canestro più fallo che permettono alla squadra di Coach Cavina di portare il punteggio in parità sul 39-39 al 25’.
Canestro di Wilson e di risposta canestro di Scanzi. Il +4 biancoazzurro è firmato Sollazzo: 41-45 al 26’. Il black out della squadra di Coach Cavina lo incorona la  schiacciata di Olasewere: 41-47. La non solidità in difesa di Imola permette a Orzinuovi fluidità in attacco. Allo scadere del terzo quarto canestro di Simioni che segna il -4: punteggio 53-49 per i padroni di casa.

Ultima frazione di gioco, ultima possibilità di portare a casa il risultato. Aprono le danze Alviti e poi Penna che realizza dopo una palla recuperata da Bell, che tira fuori il leader che è in lui, punteggio 53-53. Prova di cuore per i ragazzi di Coach Cavina (18 per Bell negli ultimi due quarti), che sostenuti dal suo tifo in trasferta, va in vantaggio con tripla di Wilson, canestro più fallo di Bell ed è 53-59 per i biancorossi. E’ l’asse USA di Orzinuovi che prova a far fronte ad Imola e se Bell mette una tripla Valenti porta i suoi a -3, 62-59.
Non è un finale di partita per deboli di cuore, quello tra due squadre a cui i due punti servono come oro.
E allora se da una parte ci pensa Alviti con una bomba subito di risposta Sollazzo da tre; Bell in lunetta e subito Valenti da sotto la plance: 68-66 per Imola a 2’ dalla fine. Fallo in attacco di Orzinuovi, Bell in lunetta che realizza 2su2: 70-66. La squadra di Coach Crotti in attacco, fallo di Prato e Valenti realizza 1 su 2, 70-67 a 1’ dalla fine. Di tutta risposta Bell perde palla in attacco e Sollazzo realizza il contropiede portando i biancoazzurri sul -1: 69-70 per la squadra di Coach Cavina, che chiama tempo, e 58’’ da giocare.
Bell in un’azione un pò confusionaria tira da 3 e sbaglia. Valenti si guadagna il fallo sotto il canestro e realizza 2 su 2, vantaggio Orzinuovi 71-70.
Penna recupera palla e in penetrazione realizza: 72-71 Imola. 4’’ tempo e palla in mano ai padroni di casa.
Orzinuovi in attacco grandissima difesa di Imola che vince 72-71 e si porta a casa due punti essenziali.

La prossima partita in casa dei Biancorossi si giocherà venerdì 10 Novembre al Pala Cattani di Faenza contro la Fortitudo Bologna alle ore 20:30.

Agribertocchi Orzinuovi-Andrea Costa Imola Basket 71-72
Parziali: 1/4 19-17 (19-17) – 2/4 16-15 (35-32) – 3/4 18-17 (53-49) – 4/4 18-23 (71-72)
Agribertocchi Orzinuovi: Olasewere 15, Borghetti ne, Zanardi ne, Valenti 20, Antelli 2, Ghersetti 5, Zambon, Scanzi 5, Yabre ne, Ruggiero ne, Toure, Sollazzo 24. All. Crotti.
Andrea Costa Imola Basket: Turrini ne, Bell 18, Alviti 11, Maggioli 11, Wiltshire ne, Wilson 16, Prato 8, Rossi, Penna 6, Simioni 2. All. Cavina.

Fonte: Sofia Conti Area Comunicazione & Marketing (www.andreacosta.it)

About The Author

Related posts