22 novembre, 2017

A2 Playoff – Semifinale Gara3, Dalmasson pre match Fortitudo

Le parole di Eugenio Dalmasson a poche ore dal match contro la Fortitudo Kontatto Bologna. La sua Alma Trieste giocherà Gara 3 della Semifinale Playoff di Serie A2 Citroën 2016-17 in trasferta al PalaDozza di Bologna questa sera (sabato 3 giugno) alle 17:45. La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD (canale 202 piattaforma Sky, anche in streaming su Sky Go).

Eugenio Dalmasson

Partiamo da una grande continuità di rendimento dimostrata nelle prime due gare, da parte di tanti giocatori. Siamo stati bravi a imporre la nostra partita sia in gara 1 che in gara 2. Ora noi dobbiamo essere bravi a resettare tutto, cercando di trovare quelle piccole cose che permettono di alzare il livello del nostro gioco, di diminuire il numero di errori, e che alla fine consentono di fare la differenza. La Fortitudo ora deve vincere, sappiamo che giocare in casa può dare grande energia; ma sappiamo anche che in ogni caso ci siamo garantiti di tornare a Trieste per l’eventuale bella. Giocare in trasferta è un fatto di esperienza, in questi playoff abbiamo già fatto buone gare esterne, come gara 1 sul campo di Tortona, partita di altissimo livello da parte nostra. Non siamo così ‘brutti’ in trasferta, è chiaro che a Trieste giochiamo con evidente serenità e leggerezza, stati d’animo che fuori casa magari non abbiamo. Comunque sono tutte situazioni che abbiamo il piacere di andare ad affrontare; avere ora la possibilità di dimostrare di avere personalità su un campo difficile come il PalaDozza è un altro passo avanti per noi, in questa stagione per noi fino ad oggi straordinaria. Non siamo appagati di quanto stiamo facendo, sabato avremo una grandissima opportunità per un’ulteriore crescita. Non dobbiamo pensare che la Fortitudo ripeta in casa la cattiva prestazione di gara 2, è un avversario di qualità e grande carattere, non credo assolutamente che ci possa essere una possibile sottovalutazione da parte nostra. Per vincere a Bologna dovremo giocare una gara migliore rispetto alle prime due”.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2

About The Author

Related posts