20 febbraio, 2018

La Fortitudo vuol ballare da sola

La Fortitudo vuol ballare da sola

Con Orzinuovi che perde ancora, il gruppo al comando è composto da “sole” tre squadre: Fortitudo, Cento e Montichiari. La partita di domenica tra i biancoblù e Montichiari sarà quindi fondamentale per definire la capolista, visto che Cento riposerà. In fondo, Trieste perde l’undicesima partita di fila, ma non fa più notizia.

di Giacomo Bianchi

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA
– Ci si aspettava uno scontro al vertice tirato, è così è stato. Ma alla fine l’ha spuntata Udine, con un successo contro Orzinuovi che l’ha rilanciata in classifica dopo i mezzi passi falsi delle ultime uscite. Finalmente una prova convincenti per i friulani, che con questa vittoria riagganciano il gruppo delle seconde.

LA SORPRESA – Con Cento, Fortitudo e Montichiari che sembrano un gradino sopra le avversarie, la sorpresa è l’Urania Milano. Partita in sordina, ha vinto sette delle ultime otto partite e con il successo di domenica ha raggiunto la coppia Udine- Orzinuovi al secondo posto.

LA DELUSIONE – Orzinuovi perde il secondo scontro diretto consecutivo. Lo aveva detto Venturelli ai nostri microfoni: “dopo le gare con Fortitudo e Udine, sapremo veramente chi siamo”. Forse, il bel campionato di inizio stagione, era stato facilitato anche dal calendario. I bresciani infatti, dopo essere stati al comando solitario fino a due giornate fa, sono scivolati al quinto posto.

MVP DI GIORNATA – L’Urania Milano batte agevolmente Arzignano (56-87), ma nel successo dei lombardi c’è tanto di Dusan Stijepovic: il play milanese chiude con 18 punti (4/9 dal campo e 8/9 ai liberi), 7 falli subiti, 6 palle recuperate, 5 assist, 6 rimbalzi per un 33 totale di valutazione, la più alta tra i giocatori in questa giornata.

LA FORTITUDO – Vince una partita che prima di essere giocata sembrava più complicata di quello che poi è stato: i biancoblù sono stati bravi a dominare l’avversaria e a non calare mai il ritmo di gioco, mantenendo sempre alta la concentrazione. Dopo cinque vittorie consecutive, servirà la sesta per aggiudicarsi la testa della classifica.

LA CLASSIFICA – Montichiari, Fortitudo, Cento 18, Urania Milano, Udine, Orzinuovi 16, Pordenone 14, Lecco, Crema, Bergamo 10, Lugo 8, Desio 6, Arzignano, Costa Volpino 4, Trieste 0

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts