21 novembre, 2018

Fortitudo Bologna-Agrigento Gara 1: la presentazione LNP

Fortitudo Bologna-Agrigento Gara 1: la presentazione LNP

La presentazione dei match realizzata dalla Lega Nazionale Pallacanestro e curata da Guido Cappella (Area Comunicazione LNP) dei playoff di Serie A2 Old Wild West con Gara 1 degli ottavi di finale in agenda domenica 29 e lunedì 30 aprile.

CONSULTINVEST FORTITUDO BOLOGNA-MONCADA AGRIGENTO
Dove: PalaDozza, Bologna
Quando: lunedì 30 aprile, 20.30
Arbitri: E. Bartoli, Radaelli, Maschietto
In diretta su LNP TV Pass: https://bit.ly/2HZXXHZ


Qui Fortitudo Bologna

Robert Fultz (play)
La serie con Agrigento sarà dura e tosta. Pensiamo alla prima partita, non dobbiamo cadere nella trappola di pensare che la strada sia in discesa solo perchè abbiamo avuto un miglior piazzamento in stagione regolare. I nostri problemi nei finali di gara? Cercheremo di ovviare a questi limiti con l’intensità. Stiamo lavorando per avere più energia da spendere a livello difensivo. È vero che durante l’anno abbiamo faticato parecchio nel chiudere le partite ed è difficile pensare che ci siano dei cambiamenti nei playoff, per cui affronteremo il problema in altro modo, cercando di difendere con intensità dell’inizio alla fine. Coach Pozzecco ha portato il suo entusiasmo alla squadra e si è rivelato molto esigente. Le due cose si sposano molto bene insieme, perché è un tecnico che pretende e allo stesso tempo ti motiva a lavorare insieme a lui per soddisfare le sue richieste
”.

Daniele Cinciarini (guardia)
Agrigento si è completamente rinnovata: dalla scorsa stagione ha confermato solo Evangelisti e Zugno. Dovremo mettere sul parquet grinta, cuore, anima: è con queste qualità che si vince il campionato. Abbiamo cercato fino all’ultimo raggiungere il primo posto ma il secondo piazzamento va bene ugualmente. Rispetto agli anni scorsi avremo subito il fattore campo a favore. Non è una cosa di poco conto. I playoff saranno dispendiosi per tutti. Dobbiamo distribuire meglio l’attacco e lavorare con più attenzione sulla costanza nelle rotazioni difensive. Ora non si ammettono più errori. I blackout della squadra sono dovuti al fatto che dobbiamo allenarci su noi stessi. È un discorso soprattutto mentale
”.

Note
Squadra al completo, coach Pozzecco dovrà ricorrere al turnover tra i giocatori senior, uno dei quali non potrà essere a referto. 
Media
Diretta televisiva di Gara 1 e Gara 2 su TRC (canale 15 o 618 digitale terrestre in Emilia Romagna), radiofonica su radio Nettuno (fm 97,00) e streaming su LNP TV Pass.


Qui Agrigento

Cristian Mayer (Direttore Sportivo)
I play off ti regalano delle sensazioni positive, significa che si è fatto un buon lavoro. Sono partite bellissime. Hai solo un risultato davanti a te, ed è la vittoria. Si gioca per vincere, chi vince andrà avanti. Molti giocatori sentono la pressione, ma si gioca per un solo obiettivo. La concentrazione deve essere massima, la pressione si deve sconfiggere con la concentrazione. L’effetto PalaDozza? Penso che contribuirà molto a concentrare i giocatori
”.

Franco Ciani (coach)
È il terzo anno che incontriamo la Fortitudo Bologna. La nostra è una squadra giovane e nuova. Dobbiamo maturare in fretta per riuscire a gestire l’impatto emotivo. Nel nostro progetto di valorizzazione dei giovani, affrontare la Fortitudo è difficile, ma nello stesso tempo è stimolante. Pozzecco? Ci conosciamo da tanti anni. Ho ‘rischiato’ di allenare anche lui, c’è un affetto e rispetto reciproco. Mi aspetto da parte sua una gestione importante dei play off. Noi arriviamo a questo appuntamento sereni. Loro sono i favoriti d’obbligo, dovranno soltanto gestire questo tipo di pressione”.

Note
Non sarà della partita Paolo Rotondo.
Media
L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento /) che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. La gara sarà in diretta su Lnp Tv. Maxi schermo presso Club House della Fortitudo Family.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

About The Author

Related posts