22 novembre, 2017

Fortitudo, Boniciolli post match Imola

Le parole di coach Matteo Boniciolli al termine della partita giocata contro l’Andrea Costa Imola Basket, match in cui la sua Consultinvest Fortitudo Bologna trova la vittoria col risultato di 75-76 nel match giocato al PalaCattani di Faenza, per quella che è stata la 7. Giornata di Campionato di Serie A2 OldWildWest Girone Est di Regular Season.

“È una gara difficile da commentare perchè ha tante sfaccettature. Per 34′ abbiamo distribuito i possessi e attaccato la loro aggressività. Imola è una squadra coriacea, allenata da uno dei migliori allenatori italiani. Mi devo chiedere perché ci siamo messi nelle condizioni di poterla perdere. Come ci è successo altre volte, negli utlimi cinque minuti non avevamo più benzina. È questo il motivo. E questo accade perchè abbiamo saltato la preparazione e abbiamo un solo play che possa giocare in questi climi. Mcccamey stato eccellente per 25′ e disastroso negli utlimi 5′. Due punti segno del destino. Continuiamo ad essere in assoluta emergenza. Ci manca un ottimizzatore dei tempi come Fultz. Prepariamoci ad una settimana lunga in cui, per la prima volta speriamo di poter caricare. Amici è tornato furibondo negli spogliatoi. Gli ho detto che deve essere contento perchè non ha mai giocato da play in carriera. Abbiamo preso Fultz per gestire i ritmi, anche quando l’energia di Mccamey viene meno. Non avendolo viene tutto più difficile”.

Per gentile concessione di Andrea Bonomo, il video è stato realizzato da Valentino Orsini per  www.1000cuorirossoblu.it

About The Author

Related posts