17 Dicembre, 2018

Fortitudo, coach Martino post match Bakery Piacenza

Le parole di coach Antimo Martino al termine della partita giocata in trasferta al PalaBakery contro la Bakery Piacenza, match in cui la Lavoropiù Fortitudo Bologna cade per la prima volta in questa stagione subendo la prima sconfitta col risultato di 78-72, per quella che è stata la 10. Giornata di Regular Season del campionato di Serie A2 Old Wild West stagione 2018-19.

Innanzitutto faccio i complimenti a Piacenza, che ha meritato questa vittoria. Non sono sorpreso di questo, non era pre tattica la mia ed è scontato che quando c’è un cambio d’allenatore c’è un nuovo entusiasmo. Non intendo usare la mancanza di Hasbrouck come alibi, abbiamo fatto quello che dovevamo fare a strappi e in questo campionato non è sufficiente. Siamo stati bravissimi nei primi minuti a bloccare Green e Voskuil, disunendoci e deconcentrandoci nel finale. Come ho detto ai ragazzi, dovremo essere bravi a trasformare questa sconfitta in qualcosa di positivo, rendendola utile per il prosieguo del campionato.

Non abbiamo letto la partita, iniziando benissimo nei primi due quarti. Poi ci siamo disuniti, forzando dei tiri e dimenticando le cose che dovevamo fare. Una partita sicuramente non del nostro livello, che ci dà dispiacere, ma che se saremo bravi ci sarà d’aiuto per il resto della stagione”.


Fonte: Per gentile concessione di Lele Carl Malaguti per www.1000cuorirossoblu.it

About The Author

Related posts