19 novembre, 2017

Fortitudo, il giorno del CdA e delle scelte

Fortitudo, il giorno del CdA e delle scelte

In casa Fortitudo Pallacanestro è il giorno delle scelte, il Consiglio di Amministrazione che si terrà oggi per stabilire il budget che riguarderà la nuova stagione e ripianare le perdite dovrà decidere anche come muoversi per quel che riguarda l’acquisto di Marco Cusin.

Altra categoria…

Il centro di Pordenone per scendere in Serie A2, avrebbe formulato una richiesta di contratto a lunga scadenza (tre anni) ad una cifra di 200.000 euro l’anno, richiesta che la Fortitudo pare scontato accetti nonostante lo sforzo economico non indifferente, ma di fatto Cusin dovrebbe sciogliere i suoi dubbi non più tardi di martedì. Nel caso il centro dovesse vestire la maglia biancoblù, farebbe della squadra di coach Boniciolli la favorita assoluta per salire di categoria il prossimo anno.

Un centro, molti club su di lui

Come abbiamo riportato anche ieri, la Fortitudo non è comunque l’unica squadra di livello a cercare il Nazionale. Al centro italiano infatti sono interessati ovviamente anche molti altri club di Serie A tra cui la Leonessa Brescia che pare essere la prima vera “avversaria” della Effe, i lombardi infatti sono agguerritissimi per garantirsi le prestazioni del ragazzo, la Scandone Avellino con cui ha giocato fino al termine di questa stagione e a cui è stato legato da contratto fino al 30 giugno, la Pallacanestro Cantù e, infine, la Virtus Bologna.

About The Author

Related posts