17 ottobre, 2017

Fortitudo, al PalaDozza non si passa…

La Fortitudo Eternedile Bologna ha fatto del PalaDozza un vero e proprio punto di forza. I biancoblù nella gara di oggi hanno battuto nel derby emiliano l’Andrea Costa Imola per 86-81. Durante il match coach Ticchi dell’Andrea Costa Imola è stato colpito da una monetina lanciata dagli spalti. Si aspettano i referti per capire quali saranno le sanzioni contro la società in quanto l’autore del gesto non è stato individuato. Vi mostriamo il match in pillole nel video pubblicato dalla Fortitudo Eternedile Bologna.

Eternedile Fortitudo Bologna-Andrea Costa Imola 86-81
Parziali: 1/4 31-19 (31-19) – 2/4 15-15 (46-34) – 3/4 15-15 (61-49) – 4/4 25-32 (86-81)
Eternedile Fortitudo Bologna: Daniel (17); Candi (13); Montano (18); Raucci (15); Italiano (9); Lucchetta (n.e.); Rovatti (n.e.); Quaglia (8); Zani (n.e.); Sorrentino (2); Carraretto (0); Flowers (4). All. Boniciolli.
Andrea Costa Imola: Folli (n.e.); Maggioli (7); Anderson (24); Hassan (12); Sabatini (8); Washington (12); Sgorbati (0); Cai (n.e.); Amoni (0); De Nicolao (3); Prato (15); Preti (0). All. Ticchi.
Tiri dal campo: Fortitudo 33/66 (6/20 da tre), Imola 27/66 (12/38 da tre).
Tiri liberi: Fortitudo 14/21, Imola 15/21.
Rimbalzi: Fortitudo 41, Imola 31.
Assist: Fortitudo 19, Imola 20.
Palle recuperate: Fortitudo 10, Imola 6.
Palle perse: Fortitudo 20, Imola 18.
Falli subiti: Fortitudo 25, Imola 25.
Arbitri: Boninsegna, Bongiorni, Vita.

About The Author

Related posts