17 agosto, 2018

Fortitudo, la conferenza stampa di Comuzzo post match Verona

Fortitudo, la conferenza stampa di Comuzzo post match Verona

La conferenza stampa di coach Stefano Comuzzo al termine della partita giocata in trasferta all’AGSM Forum contro la Tezenis Verona (realizzato da Andrea Bonomo), match in cui la Consultinvest Fortitudo Bologna raggiunge un’altra vittoria col risultato di 54-67, per quella che è stata la 21. Giornata di Campionato (6. di ritorno) di Serie A2 OldWildWest Girone Est di Regular Season.

Serata perfetta, una delle prestazioni migliori dell’anno. Siamo arrivati qui con le giuste motivazioni – dice Comuzzo – Consideravamo questa gara molto difficile, visto il loro momento di forma. Ma nella stagione abbiamo spesso costruito buone situazioni di classifica per poi vanificare tutto con brutte gare e dover ricominciare da capo. Dopo la vittoria di giovedì serviva un cambiamento di rotta. Una gara di grande energie. Forse, dopo tanti passi falsi, abbiamo imboccato la strada giusta per pensare di poter competere a livello alto. Abbiamo sporcato il gioco fluido che loro hanno fatto vedere in questi mesi. Il nostro vantaggio nasce da lì. Lo abbiamo fatto con voglia e desiderio di cambiare. Tutti hanno dato il loro contributo. Anche McCamey che ci ha dato una grande mano in uno dei momenti più difficili. Ci ha tolto le castagne dal fuoco quando contava. Ci stiamo unendo e compattando. Abbiamo ancora margini di miglioramento. Oggi si è visto il nostro talento anche perchè stiamo giocando bene insieme. Se giochiamo senza invidie e gelosie, andando dal migliore in quel momento, viene fuori il nostro talento. A volte abbiamo cercato di risolvere individualmente i passi falsi”. Poi sul coach: “Domani mattina Boniciolli ha un piccolo intervento. Poi, deve stare fermo per completare il recupero. Subito dopo Imola dovrebbe tornare“.


Per gentile concessione di Andrea Bonomo www.1000cuorirossoblu.it

About The Author

Related posts