23 febbraio, 2018

Fortitudo, la rincorsa è cominciata

Fortitudo, la rincorsa è cominciata

di Giacomo Bianchi

Cento perde dopo 9 vittorie consecutive e viene raggiunta in testa da Udine a 30 punti. La Fortitudo (26) batte la capolista e stacca Montichiari, consolidando la terza posizione solitaria e rimettendosi in corsa per il primo posto al termine della regular season, contando anche sul 2-0 contro Cento.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA – È sicuramente la Fortitudo (foto www.fortitudobologna.it), che riesce nell’arduo compito di battere Cento dopo nove partite senza sconfitta. I biancoblù giocano una gara di sostanza, fatta di difesa e scelte giuste in attacco e ottengono una vittoria più che meritata.

LA SORPRESA – Più che una sorpresa, è una conferma: Udine era partita come superfavorita del girone e, dopo un inizio con il botto, ha subito una flessione tra novembre e dicembre che le ha fatto perdere la testa della classifica. Ma da quando ha ripreso a vincere, non si è più fermata e domenica ha infilato il quinto successo consecutivo (ottavo nelle ultime nove): squadra solida e ben costruita, sta rispettando le aspettative.

LA DELUSIONE – Montichiari, invece, ha compiuto il percorso inverso: partita fortissimo, negli ultimi mesi è retrocessa dalla prima alla quarta posizione. Domenica aveva la possibilità di rifarsi battendo Milano nello scontro diretto, ma è stata sconfitta ed è stata raggiunta in classifica: quarto ko nelle ultime cinque gare, la vetta ormai è un miraggio.

MVP DI GIORNATA – Matiaz Principe chiude con un incredibile doppia doppia da 17 punti e 17 rimbalzi nella facile vittoria di Udine contro Desio. Interessante è però anche la prova di Giancarlo Palombita, che nel successo di Pordenone contro Lecco chiude con 27 punti (3/5 da due, 5/8 da 3, 6/9 ai liberi), 7 rimbalzi, 4 palle rubate, 7 falli subiti e 6 assist. Prestazione superba per portare i suoi al successo.

LA FORTITUDO – Già proclamata “squadra della settimana”, a questa bella vittoria dovrà dare seguito con altri risultati. Nei prossimi turni giocherà due volte in trasferta, a Lecco e Udine: saranno due partite fondamentali, per dimostrare a tutti che il terzo posto sta stretto alla truppa di Vandoni.

LA CLASSIFICA – Udine e Cento 30, Fortitudo 26, Montichiari, Milano e Bergamo 24, Orzinuovi e Pordenone 22, Lecco 18, Lugo 16, Crema e Costa Volpino 14, Desio 10, Arzignano 4, Trieste 2.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts