18 novembre, 2017

Fortitudo, le parole di Cinciarini pre match Jesi

Fortitudo, le parole di Cinciarini pre match Jesi
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro Bologna

Le parole della guardia della Consultinvest Fortitudo Bologna Daniele Cinciarini alla vigilia del match “in casa” contro la Termoforgia Jesi, riprese dal sito della Lega Nazionale Pallacanestro che racconta tutto sulla 2. Giornata di campionato di Serie A2 Old Wild West Girone Est. La sfida tra la Fortitudo Consultinvest Bologna e la Termoforgia Jesi, che si giocherà nel campo neutro di Rimini alle ore 18:00 all’RDS Stadium di Rimini, sarà trasmessa in diretta Tv su TRC (canale 15 o 618 digitale terrestre in Emilia Romagna) ore 18:00 con commento di Andrea Tedeschi. Diretta anche su RadioNettuno, emittente radiofonica ufficiale della Fortitudo Pallacanestro, sulle frequenze dei 97.0 mhz a Bologna con commento di Giacomo Bianchi e resoconto in tempo reale della partita sul profilo Facebook della Fortitudo (@FortitudoConsultinvestBologna) oppure in streaming su LNP TV Pass.

Daniele Cinciarini

Ripartiamo dalla consapevolezza che quella di Udine all’esordio è stata una doppia impresa, sia per la difficoltà del campo su cui abbiamo giocato, sia perché, nelle settimane prima della gara, ci eravamo allenati con sei seniores e cinque ragazzi. Purtroppo, il trend è stato mantenuto anche questa settimana, io stesso (ad esempio) non mi sono praticamente mai allenato in questi giorni e non so ancora se riuscirò ad esserci domenica. Siamo già abituati a lavorare nell’emergenza ma non dobbiamo piangerci addosso. Avere molti giocatori esperti e di talento e giovani interessanti è un importante valore aggiunto, che va sfruttato. Abbiamo tanto talento offensivo, ma tutto parte dalla difesa: è da lì che possiamo correre in campo aperto e trovare tiri migliori in attacco. La nostra voglia di vincere e di stare uniti dovrà fare la differenza a nostro favore anche nella partita contro Jesi, squadra che già all’esordio contro Verona ha già mostrato di che pasta è fatta. Sono imprevedibili, al netto del fatto che si basano soprattutto sulla coppia extracomunitaria. Noi vogliamo provare a costruire una stagione vincente, partita dopo partita. I playoff saranno decisivi, arrivarci con il vantaggio del fattore campo lo sarebbe altrettanto”.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

About The Author

Related posts