24 ottobre, 2017

Fortitudo, sospeso il daspo per i dirigenti biancoblù

Fortitudo, sospeso il daspo per i dirigenti biancoblù

È di ieri la decisione del Tar del Veneto di sospendere i provvedimenti di Daspo che aveva colpito i due dirigenti della Fortitudo dopo i fatti che risalgono alla prima semifinale di playoff contro Treviso dove in Gara 1, a riportarlo questa mattina sia il “Corriere dello Sport-Stadio” a firma Damiano Montanari che “il Resto del Carlino” a firma Massimo Selleri.

Sospensiva sia per Pavani che per Savigni

Come riportano i due quotidiani, i due dirigenti della Fortitudo Kontatto Bologna Christian Pavani dopo il ricorso aveva già ricevuto in via urgente una sospensiva al provvedimento già tempo fa, cosa poi confermata in via definitiva oggi, mentre l’Amministratore Delegato Cesare Savigni ha ricevuto la sospensione del provvedimento solo ieri.

I tifosi aspettano ancora

Per quel che riguarda i tifosi invece la situazione è differente, infatti i sostenitori della Fortitudo che sono stati coinvolti nei fatti dovranno aspettare dicembre.

About The Author

Related posts