24 ottobre, 2018

Fortitudo superiore, serie sul 2-1 domenica si può chiudere

Fortitudo superiore, serie sul 2-1 domenica si può chiudere
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro

Troppo forte la Fortitudo questa sera che disegna una partita perfetta e porta la serie sul 2-1 col risultato di 98-74. Micidiali dalla lunga distanza i ragazzi di Matteo Boniciolli alla fine della partita mettono insieme un 18/38 che valgono i 54 punti dei 98 realizzati a fine match con una percentuale del 47%. Lo strappo alla partita i biancoblù lo danno definitivamente nel terzo periodo con le mettendo a segno un parziale di 16-0 con le tre triple di Flowers, Carraretto e Italiano intervallati da un libero di Daniel che hanno scavato un solco in cui i campani non sono riusciti più a risalire. Questa volta Roderick è stato limitato a 16 punti e Trasolini a 10 dai ragazzi di Boniciolli che non hanno più fatto rientrare in partita i campani.
Partono forte i biancoblà fin dalle fase iniziali quando dopo 3 minuti giocati Flowers, Candi, Raucci e Daniel portano a +11 la Fortitudo su un Agropoli partita un po’ intimorita da un PalaDozza che spinge i biancoblù e per 3’10 i campani non segnano un punto (13-2) per la Fortitudo. I ragazzi di Paternoster si svegliano con Guaccio che infila 7 punti che dà una scossa ai campani che insieme a Spizzichini, Trasolini reiscono ad arrivare fino ad un -6 (22-16) che viene subito rimesso a distanza da Flowers e Carraretto che riportano il vantaggio a +10. Vantaggio che rimane fino a fine periodo (28-18).
Nel secondo periodo si riparte con botta-risposta Daniel-Santolamazza (30-20), l’alta intensità di gioco porta ad una serie di errori da entrambe le parti, i campani iniziano a rosicchiare punti fino ad arrivare a un -6 a 3:18 dal termine con Santolamazza, Di Prampero, Roderick e Di Prampero su due falli commessi in un attimo da Quaglia che fa rientrare i campani. Daniel e Montano si prendono la Effe sulel spalle e la riportano a distanza portando il gap a +10 e andando a riposo in vantaggio per 49-39 (21-21) parziale.
Terzo periodo in cui Agropoli parte forte, Roderick e Spizzichini accorciano le distanze e Agropoli arriva -6, l’americano campano infila una tripla e porta il risultato a -3 (49-46) facendo segnare un parziale di 7-0. La Fortitudo si fa vedere con Flowers e Carraretto che infilano tre triple che portano il risultato sul 59-46 (+13), i biancoblù piazzano un controparziale di 10-0 dopo 3 minuti abbondanti giocati. Una serie di errori fanno scivolare la partita, dopo 6 minuti giocati Italiano infina un’altra bomba e Flowers fa uguale portando il parziale aperto dei biancoblù a 16-0 sul risultato di 65-46 (+19) poco dopo la metà del terzo quarto.
 Chiude il parziale Fortitudo Romeo con una tripla 65-49 ma Flowers risponde con un’altra bomba  68-49 (+19). Agropoli non ha segnato per cinque minuti e Flowers in sei minuti ha messo dentro 4 bombe tanto per fare capire. La Fortitudo si limita a gestire e Roderick commette il 3 fallo ma Paternoster non lo cambia, Sorrentino infila un’altra tripla che porta i biancoblù sul +20 (73-53), Trasolini risponde (73-55) e il periodo finisce così (24-16).
Quarto periodo con due triple di Carraretto che portano il risultato sul 79-55 (+24) e Amoroso ribadisce da due che porta a +26 i biancoblù (81-55), Trasolini prova a rimettere in gioco i campani segnando un canestro da 2, Candi risponde segnando due canestri che portano a +28 a 7 minuti dalla fine, Agropoli subisce una Fortitudo travolgente che con Candi infila un’altra tripla e porta il risultato sull’88-63 (+25). Non c’è più partita, Bologna si limita a gestire il risultato, Montano segna la tripla del 92-74, ogni volta che Agropoli cerca di provare ad avvicinarsi ai bolognesi i biancoblù la rigetta indietro mantenendo le distanze a venti punti. A due minuti dal termine entrano anche Campogrande e Rovatti, che sostituiscono Flowers e Candi, Montano continua a segnare e riporta a +24 la Fortitudo (98-74) e a questo punto possono scendere i titoli di coda.

Eternedile Bologna-BCC Agropoli 98-74
Parziali: 1/4 28-18 (28-18) – 2/4 21-21 (49-39) – 3/4 24-16 (73-55) – 4/4 25-19 (98-74)
Eternedile Bologna: Daniel (21); Candi (14); Raucci (3); Flowers (20); Italiano (9); Rovatti (0); Quaglia (0); Campogrande (0); Montano (9); Sorrentino (3); Carraretto (12); Amoroso (7). All. Boniciolli.
BCC Agropoli: Santolamazza (9); Trasolini (10); Spizzichini (6); Di Prampero (11); Roderick (16); Romeo (7); Guaccio (7); Bovo (0); Bolpin (8); De Paoli (n.e.); Carenza (n.e.); Stano (n.e.). All. Paternoster.
Tiri dal campo: Bologna 17/33 (18/38 da tre), Agropoli 19/40 (8/29 da tre).
Tiri liberi: Bologna 10/11, Agropoli 12/12.
Rimbalzi: Bologna 37, Agropoli 35.
Assist: Bologna 22, Agropoli 15.
Palle recuperate: Bologna 8, Agropoli 2.
Palle perse: Bologna 11, Agropoli 16.
Falli subiti: Bologna 17, Agropoli 16.
Arbitri: Noce, Belfiore, Maffei.

About The Author

Related posts