20 luglio, 2018

Fortitudo, Top & Flop del match contro la G.S.A. Udine

Fortitudo, Top & Flop del match contro la G.S.A. Udine

TOP

Alex Legion
Che le parole di Fultz siano servite? Chissà, sta di fatto che è tornato ad essere il bombardiere che si conosceva. 19 punti, pochi errori ma soprattutto una ritrovata consapevolezza dei propri mezzi. Ora si sa a che dare il pallone nei momenti di difficoltà.

Robert Fultz
Il periodo di purgatorio sembra aver fatto bene pure a lui; entra subito in partita con tre bombe quasi consecutive e la solita gestione del pallone oculata. Si fa da parte nel secondo tempo quando risorge dagli inferi McCamey.

Vittorio Nobile
Il giovane play non pare troppo emozionato davanti ai 5mila del Madison; prende la squadra in mano nell’ultimo periodo, segna 22 punti sbagliando solo 3 tiri, tutto condito da 9 rimbalzi. E’ l’ultimo dei suoi ad arrendersi. Ottimo prospetto..


FLOP

Stefano Mancinelli
Non sappiamo se avesse qualche problema fisico o solo una giornata no, sta di fatto che il capitano non riesce ad entrare mai in partita e passa praticamente tutto il secondo tempo a guardare i compagni. Per fortuna, la squadra stasera funziona anche senza di lui.

Kyndall Dykes
17 punti ed è tra i flop?!?! Beh si, più che altro per l’atteggiamento. Non deve aver visto nella sua carriera molte partite al Pala Dozza perché istigare il pubblico non è mai una grande idea. Gioca praticamente da solo metà partita ma un’esultanza di troppo gli fa inimicare tutto il pubblico; sparisce nella ripresa, uscendo anzitempo per falli.


A cura di Luca Testoni

About The Author

Related posts