18 ottobre, 2018

Fortitudo, Top & Flop del match contro Mantova

Fortitudo, Top & Flop del match contro Mantova

TOP

Matteo Chillo
Partita di sacrificio difensivo contro Jones che viene annullato per tutta la partita, concedendogli solo un canestro dal campo; quando viene chiamato in causa in attacco fa il suo.

Riccardo Moraschini
Si prende in spalla la squadra in mancanza degli americani; parecchio falloso da due, preciso dalla lunga distanza. E’ l’unico che impensierisce veramente la difesa fortitudo; gestisce l’ultimo pallone forse non nel migliore dei modi, ma non si poteva chiedere di più.

Stefano Mancinelli
Non certo una delle sue migliori giornate; si fa di nebbia per i primi due quarti, ma nei momenti clou della partita, quando c’è da mettere il canestro importante non si fa pregare a farsi dare il pallone.

 


FLOP

Bobby Jones
Nervoso e avulso dal match; soffre la difesa fisica di Chillo prima, di Italiano poi. In attacco non è mai un fattore, segnando solo un canestro dal campo in tutta la partita; più impegnato a litigare con gli avversari che a dare una mano ai propri compagni.

Palle Perse
11 palle perse nei primi due quarti sono oggettivamente troppe ed il fatto che non abbiano compromesso la partita è stata solo una fortuna. Ok che non c’era un play di ruolo, ma alcune sono state veramente banali.

Guido Rosselli
Un giocatore della sua esperienza non può incorrere nei due gravi errori finali che avrebbero potuto portare alla sconfitta. Anche nel resto del match va a sprazzi collezionando, tra le altre cose, anche 6 perse.


A cura di Luca Testoni

About The Author

Related posts