18 novembre, 2017

Fortitudo, venerdì è il giorno degli americani

Fortitudo, venerdì è il giorno degli americani

Sono giorni decisivi per mettere la parola fine alla telenovela dell’estate, il passaggio di proprietà della Fortitudo. Venerdì è stato fissato l’appuntamento dal notaio Zambellini Artini, dove i compratori americani dovrebbero completare l’acquisto del club per 450 mila euro. Una parte – 250 mila – andranno a ripianare le perdite, i restanti 200 mila serviranno a rilevare le quote di Fortitudo 2011 (85%) e Orgoglio Fortitudo (15%). La vicenda ha avuto rallentamenti e accelerazioni nelle ultime settimane, dopo che Deborah Price, imprenditrice dell’Ohio, e Marcellous Starks, ex giocatore Fortitudo, hanno fondato la società M&D Enterprise Fund, nulla a che vedere con un fondo azionario. Sono loro i compratori, giovedì scorso sarebbe partito il bonifico dall’Ohio e venerdì se tutto quadrerà la vicenda dovrebbe concludersi. Il precontratto è firmato e prevede che si definisca il passaggio di proprietà entro domenica 10, altrimenti scatteranno delle penali. Nel frattempo il presidente Dante Anconetani ha di fatto assemblato la squadra, che sarà allenata da Claudio Vandoni e avrà dei giocatori assolutamente di livello per il campionato di B come Lamma e Sorrentino a guidare il pacchetto esterni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts