11 dicembre, 2017

Gianluca Basile annuncia il ritiro dal basket

Gianluca Basile annuncia il ritiro dal basket

Intervistato su “La Giornata Tipo” con Matteo Soragna il Gianluca Basile ha annunciato il ritiro, la guardia non sarà quindi presente alle Final Eight di Coppa Italia con Capo d’Orlando decidendo così di dedicarsi ad altro.

Il “tiro ignorante” e tanta classe…

Il Baso, classe 1975 di Ruvo di Puglia, dopo quattro anni nella Pallacanestro Reggiana arriva nella Fortitudo dove nei sei anni di permanenza coi biancoblù (1999-2005) vince i due scudetti nella bacheca dalla Effe (1999-2000 e 2004-2005), risultando anche Mvp di Serie A1 nel 2004 e Mvp nelle finali di Serie A1 nel 2005.
Inventore del “tiro ignorante”, quel tiro preso in situazioni estreme come può essere un tiro forzato o in un’azione che lascia spiazzati gli avversari o gli stessi compagni di squadra, come quel tiro preso all’indomani della vittoria a Cantù, durante i quarti di finale playoff (stagione 2002-2003).

La guardia pugliese con la Nazionale vinto un argento alle Olimpiadi di Atene nel 2004, un oro agli Europei giocati in Francia nel 1999 e un bronzo agli Europei giocati in Svezia nel 2003.
Lasciato la Fortitudo Basile sceglie Barcellona fino al 2011 con cui vince un’Eurolega, due scudetti e tre volte la Copa del Rey e due volte la Supercoppa di Spagna. Al termine della sua esperienza spagnola gioca a Cantù, Milano e Orlandina Basket.

Il saluto della Fortitudo…

Gianluca Basile, il Re dei tiri ignoranti e unico giocatore nella storia della Fortitudo a vincere entrambi gli scudetti, ha detto basta. Stop all’attività agonistica, sipario con la pallacanestro, a cui ha dato e che gli ha dato tantissimo in qualsiasi piazza e con tutte le squadre che lo hanno visto protagonista. Sette anni in biancoblù, leader carismatico, trascinatore sul campo e al di fuori del parquet, una delle figure-immagine della storia del sodalizio biancoblù, che al Baso resterà sempre legato da un’infinita serie di immagini e ricordi, sui quali spiccano – naturalmente – i tripudi del 30 maggio 2000 al PalaVerde e del 16 giugno 2005 al Forum di Assago. Grazie ancora per tutto ciò che hai dato alla Fortitudo e alla nostra pallacanestro, Baso. In attesa di poterti riabbracciare al PalaDozza il prima possibile!

About The Author

Related posts