20 ottobre, 2018

Il pagellone Fortitudo

Il pagellone Fortitudo

La Fortitudo vince grazie (e soprattutto) ad un parzialone di 16-0 nel secondo quarto. Per il resto i biancoblù partono molli, nel finale giocano con troppa sufficienza e perdono troppi palloni (22 in tutto). Voto 6 perchè è arrivata la vittoria, ma questa squadra può fare decisamente meglio.

MONTANO 6 (30′ di gioco)
Statistiche difensive: 5 rimbalzi dif., 4 palle recuperate, 3 falli fatti
Voto difesa 6: Ci mette intensità come è solito fare, a rimbalzo si fa sentire e ruba anche qualche pallone importante che porta a punti in transizione.
Statistiche offensive: 3/11 al tiro (0/3 da tre), 7/8 ai liberi, 1 assist, 7 falli subiti, 3 palle perse
Voto attacco 6: Tira malissimo dal campo, però è bravo a prendersi tanti falli e andare con continuità in lunetta (ed essere preciso).

VALENTINI 7 (28′ di gioco, foto www.fortitudobologna.it)
Statistiche difensive: 4 rimbalzi dif., 4 falli fatti
Voto difesa 6.5: Solito mastino, dà un buon contributo a rimbalzo e non lascia tanti spazi agli avversari.
Statistiche offensive: 5/9 al tiro (1/2 da tre), 4/4 ai liberi, 7 assist, 5 falli subiti, 2 palle perse, 1 rimb.off.
Voto attacco 7: Gioca praticamente da solo nel primo quarto, poi nel finale mette la tripla che chiude definitivamente la gara. Ha anche un’ottima visione di gioco, i 7 assist ne sono la prova.

RAUCCI 6 (18′ di gioco)
Statistiche difensive: 2 rimbalzi dif., 2 falli fatti, 1 palla recuperata
Voto difesa 6: Può difendere bene sia sui lunghi che sui piccoli, anche ieri sera si è visto.
Statistiche offensive: 2/5 al tiro (0/1 da tre), 1 assist, 1 palla persa, 1 stoppata.
Voto attacco 6+: Meno cercato rispetto alle ultime uscite, non si prende nemmeno troppe responsabilità.

SAMOGGIA 6.5 (30′ di gioco)
Statistiche difensive: 4 rimbalzi dif., 2 falli fatti, 2 stoppate, 1 recupero.
Voto difesa 6: Gioca minuti importanti da numero “5”, ma non soffre minimamente il pari ruolo avversario.
Statistiche offensive: 4/8 al tiro (1/3 da tre), 4/4 ai liberi, 2 falli subiti, 1 rimb.off, 2 palle perse, 2 assist.
Voto attacco 6.5: Va in doppia cifra come se niente fosse e alcuni canestri dimostrano una qualità eccelsa, tipo la tripla da 8 metri nel primo quarto che consente alla squadra di ricucire uno svantaggio che stava diventando importante.

IANNILLI 6 (24′ di gioco)
Statistiche difensive: 8 rimbalzi dif., 4 falli fatti.
Voto difesa 6: Gli avversari non gli mettono troppa pressione, sotto canestro prende tutto lui.
Statistiche offensive: 2/7 al tiro, 2/2 ai liberi, 1 assist, 4 falli subiti, 6 palla persa, 4 rimb. off
Voto attacco 5.5: Malino al tiro e male le troppe palle perse. Fatica fin troppo in alcune situazioni, ma il non allenarsi con la squadra durante la settimana – per quanto non sia una scusante – porta anche a questo.

GRILLI 5.5 (15′ di gioco)
Statistiche difensive: 1 rimbalzi dif, 2 falli fatti, 1 recupero.
Voto difesa 6.5: Non si risparmia mai, è il suo grande merito ed è quello che gli chiede il coach.
Statistiche offensive: 0/1 al tiro, 1/2 ai liberi, 2 falli subiti, 1 rimb.off.
Voto attacco 5.5: Avrebbe un paio di tiri aperti che non si prende, forse per paura di sbagliare. Ok che è un periodo nel quale fa una gran fatica a segnare, ma non dovrebbe avere nessun timore.

LAMMA 6 (23′ di gioco)
Statistiche difensive: 2 rimbalzo dif., 1 fallo fatto, 1 palle recuperate
Voto difesa 6: I numeri non rendono merito ai “tuffi” e alla voglia che mette ogni volta che scende sul parquet.
Statistiche offensive: 2/4 al tiro (1/2 da tre), 5 assist, 6 palle perse, 1 fallo subito.
Voto attacco 6: Troppe palle perse, che però sono bilanciate dagli assist. È protagonista con una tripla e con dei palloni d’oro ai compagni del parzialone che segna la gara.

SORRENTINO 6 (22′ di gioco)
Statistiche difensive: 2 rimbalzi dif., 2 falli fatti.
Voto difesa 6: Attento e concentrato, eccetto il primo quarto.
Statistiche offensive: 2/5 al tiro (1/3 da tre), 2/2 ai liberi, 1 assist, 1 palle perse, 2 falli subiti.
Voto attacco 6: La tripla che segna è accompagnata da un urlo liberatorio del Paladozza. Nonostante questo, il tiro fatica ad entrare, ma almeno non si prende tiri affrettati come successo in altre circostanze.

MANCIN 6.5 (5′ di gioco)
Statistiche difensive: 1 fallo fatto, 2 palle recuperate
Voto difesa 6: In 5′ di gioco controlla e chiude gli spazi dentro l’area.
Statistiche offensive: 2/2 al tiro, 1 palla persa, 1 assist.
Voto attacco 6.5: Due canestri di pregevolissima fattura, segno che il ragazzo le qualità le ha eccome.

Giacomo Bianchi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts