24 ottobre, 2018

Il pagellone Fortitudo

Il pagellone Fortitudo

Vandoni alla vigilia era preoccupato perchè sapeva di affrontare una squadra in netta ripresa, ma l’atteggiamento mostrato dalla Fortitudo nel primo quarto è stato decisamente insufficiente ed ha segnato tutta la gara contro Costa Volpino. I biancoblù hanno rimontato nel secondo e nel terzo periodo, ma non sono riusciti a completare l’opera e sono stati sconfitti in casa.
Voto 5: ci si aspettava una reazione dopo la sconfitta contro Bergamo, ma non è arrivata.


MONTANO 6,5 (31′ di gioco)

Statistiche difensive: 3 rimbalzi dif., 2 palle recuperate, 4 falli fatti, 1 stoppata data.
Voto difesa 6: Bravo a non commettere falli stupidi dopo i due che gli vengono fischiati nei primi 5′ di gara. Se gli avversari segnano 96 punti, anche lui ha le sue colpe, ma meno di altri.
Statistiche offensive: 8/11 al tiro (3/3 da tre), 4/4 ai liberi, 4 assist, 5 falli subiti, 3 palle perse.
Voto attacco 6,5: Sicuramente a tratti è confusionario, ma fa parte del suo modo di giocare: si prende tiri intelligenti e fa canestro, ma è seguito poco dai compagni.


RAUCCI 5,5 (20′ di gioco)

Statistiche difensive: 1 palla rubata, 2 falli fatti.
Voto difesa 5,5: Non fa nulla per impedire agli avversari di trovare canestri facili.
Statistiche offensive: 3/3 al tiro (1/1 da tre), 2 palle perse, 1 rimbalzo offensivo, 1 fallo subito.
Voto attacco 5: Parte fortissimo, poi sparisce dalla partita. Nel secondo tempo entra solamente alla fine: segna il canestro del pareggio ma non va a segno con l’aggiuntivo che avrebbe significato vantaggio.


SAMOGGIA 6 (23′ di gioco)

Statistiche difensive: 7 rimbalzi dif., 2 falli fatti, 2 palle rubate.
Voto difesa 5,5: Lotta a rimbalzo ed è uno dei pochi a farsi valere. Chiude gli spazi nel secondo tempo, dopo che nella prima parte della gara ci aveva capito poco anche lui.
Statistiche offensive: 7/19 al tiro (1/5 da tre), 4/5 ai liberi, 4 rimbalzi off., 2 assist, 1 persa, 5 falli subiti.
Voto attacco 6: Spesso si prende conclusioni affrettate, che giustificano la pessima percentuale dal campo. Ma è sempre presente, gioca senza paura e si fa rispettare davanti.


IANNILLI 5 (18′ di gioco)
Statistiche difensive: 5 rimbalzi dif., 5 falli fatti, 1 palla rubata.

Voto difesa 5+: A parte una palla rubata nel finale, dietro è insufficiente: non aiuta i compagni, non ha la stessa cattiveria agonistica vista altre volte e sembra spaesato.
Statistiche offensive: 1/4 al tiro, 7/8 ai liberi, 1 assist, 4 falli subiti, 3 palle perse.
Voto attacco 5: Parte fortissimo con 7 punti nel primo quarto, poi incredibilmente si perde. Non fa il totem come dovrebbe e come gli si è visto fare altre volte in questa stagione.


GRILLI 6,5 (30′ di gioco, nella foto www.fortitudobologna.it)
Statistiche difensive: 3 rimbalzi dif, 2 palle rubate, 4 falli fatti.
Voto difesa 6,5: I primi minuti di campo sono indecenti, poi pian piano esce allo scoperto e gioca senza paura e senza risparmiarsi, ma non è qui la novità.
Statistiche offensive: 4/9 al tiro (2/5 da tre), 8/8 ai liberi, 3 assist, 2 perse, 5 falli subiti.
Voto attacco 7: Inaspettato protagonista offensivo della squadra. Segna 2 punti nel primo tempo e 13 nel solo terzo quarto, dopo avere preso fiducia da una rubata con canestro e fallo. Da lì alla fine è il punto di riferimento della squadra poi, non si sa perchè, Vandoni a due minuti dalla fine lo toglie.


LAMMA 5 (32′ di gioco)
Statistiche difensive: 3 rimbalzi dif., 3 falli fatti, 3 palle recuperate
.
Voto difesa 6,5: Nel secondo tempo cancella totalmente Truccolo che, dopo un secondo quarto da 5/6 da tre, si trova spaesato e non sa più come muoversi.
Statistiche offensive: 1/8 al tiro (0/5 da tre), 4 assist, 2 palle perse, 3 falli subiti.
Voto attacco 5: L’ottima prova difensiva lo destabilizza in attacco: sta in campo per 32′, troppo per un giocatore di 38 anni che domenica è stato il migliore in campo.


SORRENTINO 4,5 (19′ di gioco)
Statistiche difensive: 2 rimbalzi dif., 5 falli fatti.
Voto difesa 5: Ci capisce poco nel primo tempo e Truccolo lo punisce a più riprese. Nella ripresa alza un po’ l’intensità difensiva e le cose vanno meglio.
Statistiche offensive: 3/13 al tiro (0/2 da tre), 2 assist, 3 palle perse, 1 falli subiti, 4 rimb. off.
Voto attacco 4: Male, malissimo. Tira con 0/10 dal campo prima degli ultimi 30 secondi quando la gara ormai era terminata. Sbaglia le scelte, sbaglia i tiri, sbaglia le letture e torna agli errori dello scorso anno, quando voleva vincere le partite da solo.


MANCIN 5,5 (7′ di gioco)
Statistiche difensive: 2 falli fatti, 1 rimbalzo dif.
Voto difesa 6: Una mannaiata per negare due punti facili.
Statistiche offensive: 1 rimbalzo off.
Voto attacco 5,5: Entra, prende un rimbalzo e viene richiamato. Difficile giudicarlo.


Giacomo Bianchi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts