23 luglio, 2018

La Fortitudo sciupa, Agropoli ringrazia

La Fortitudo sciupa, Agropoli ringrazia
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Fortitudo Eternedile Bologna

La doppia faccia della medaglia di una Fortitudo che ha giocato il match in due fasi. Prima parte impietosa degli avversari, la Effe non ha concesso niente ai campani arrivando anche sopra di 20 punti, seconda parte che ha portato al lento rientro di Agropoli che ha approfittato della bontà dei bolognesi e a 48 secondi dal termine Roderick, autore questa sera di 36 punti, realizza il libero che porta al pareggio i campani fino a quel momento sempre costretti ad inseguire.
I ragazzi di Matteo Boniciolli hanno condotto la gara dominando la prima parte dell’incontro, grazie all’intensità difensiva e alla precisione nei tiri dal perimetro con Raucci, Candi, Italiano, Sorrentino e Amoroso nel primo periodo la Fortitudo prende il largo arrivando a chiudere il periodo sul 12-27.
Nel secondo periodo la Effe subisce la sfuriata iniziale di Agropoli che realizza un parzialino di 8-0 con Roderick (20-27), ma si riprende subito piazzando un controparziale di 12-0 con una tripla di Montano, due liberi di Candi, Italiano che segna dalla lunga distanza e poi con un sottomano e Daniel che porta il risultato sul 20-39 e +19 per la Effe. I campani vanno in confusione e non segnano per più di 4 minuti. I biancoblù gestiscono il vantaggio e la supremazia andando a riposo sul risultato di 38-51 (+13).
Rientrati dagli spogliatoi i campani tornano a farsi sotto coi soliti Roderick, Tresolini e Santolamazza e portano il risultato sul 43-51 (-8), dall’altra parte la Fortitudo parte con una serie di errori ma Carraretto rispedisce in doppia cifra (-11) Agropoli che con Spizzichini e Roderick arrivano fino a un -7 (47-54) che mette in allarme i ragazzi di Boniciolli che si rimettono a giocare rispedendoli sul -14 con Daniel, Candi, Italiano e una tripla di Carraretto (50-64). Agropoli non molla tenuta su da Trasolini e Roderick, la Fortitudo riesce però a tenere la doppia cifra di vantaggio fino a 1:54 dal termine periodo dove manco a dirlo Trasolini realizza 7 punti portando a -9 il vantaggio dei ragazzi di Boniciolli e il risultato sul 63-72 a favore dei Bolognesi.
Nell’ultimo periodo la Fortitudo tiene sotto Agropoli cercando di gestire la partita e giocando le ultime fasi dell’incontro al limite dei 24 secondi. A 1’29 dal termine i ragazzi di Boniciolli sono opra di 6 punti con time-out chiamato da Paternoster. In ordine cronologico Roderick realizza un canestro da tre, Daniel dall’altra parte va in lunetta mettendone dentro 1/2 e Di Prampero un’altra tripla a 48 secondi dal termine, portando a -1 Agrigento, Daniel commette infrazione di passi su azione d’attacco e commette fallo su Roderick mandandolo in lunetta a 25 secondi dal termine, l’americano dei campani realizza 1/2 portando il risultato sull’89-89. Sull’ultima azione d’attacco della Fortitudo Montano sbaglia lasciando l’ultimo tiro ad Agrigento che a sua volta sbaglia con Tresolini.
Si va ai supplementari e la palla pesa cento chili, Roderick va in lunetta realizzando due liberi, dall’altra parte risponde Carraretto che ne mette a segno 3 e porta la Effe sopra di 1 (91-92), Rderick torna in lunetta su fallo di Raucci e ne fa uno (92-92), su azione sucessiva Sorrentino sbaglia da 3, Trasolini invece non sbaglia da 2 (94-92), Montano replica (94-94) Roderick va in lunetta su fallo di Italiano e fa 2/2 (96-94) Carraretto sbaglia un passaggio su rimessa dopo time-out di Boniciolli e regala palla ad Agrigento che con Roderick perde palla in attacco, Italiano sbaglia in attacco e su capovolgimento di fronte Santolamazza subisce fallo da Montano andando in lunetta e mette i due liberi (98-94) a 18 secondi dal termine, su azione della Effe Montano subisce fallo da Santolamazza e va in lunetta ma li sbaglia. Partita finita, domenica la Fortitudo giocherà al PalaDozza Gara 3.

BCC Agropoli-Eternedile Bologna 98-94
Parziali: 1/4 12-27 (12-27) – 2/4 26-24 (38-51) – 3/4 25-21 (63-72) – 4/4 26-17 (89-89) – Overtime 9-5 (98-94)
BCC Agropoli: Santolamazza (7); Trasolini (25); Spizzichini (9); Prampero (11); Roderick (36); Romeo (5); Guaccio (3); Bovo (n.e.); Bolpin (2); De Paoli (n.e.); Carenza (n.e.); Stano (n.e.). All. Paternoster.
Eternedile Bologna: Daniel (19); Candi (7); Raucci (7); Flowers (17); Italiano (13); Rovatti (n.e.); Quaglia (n.e.); Campogrande (n.e.); Montano (12); Sorrentino (3); Carraretto (9); Amoroso (7). All. Boniciolli.
Tiri dal campo: Agropoli 34/65 (11/22 da tre), Bologna 33/66 (12/26 da tre).
Tiri liberi: Agropoli 19/25, Bologna 16/25.
Rimbalzi: Agropoli 36, Bologna 37.
Assist: Agropoli 17, Bologna 12.
Palle recuperate: Agropoli 12, Bologna 10.
Palle perse: Agropoli 15, Bologna 17.
Falli subiti: Agropoli 24, Bologna 23.
Arbitri: Valerio Grigoni, Andrea Bongiorni, Marco Marton.

About The Author

Related posts