21 novembre, 2017

L’anno nuovo della Fortitudo inizia con la vittoria su Chieti

L’anno nuovo della Fortitudo inizia con la vittoria su Chieti
Photo Credit To Fabio Pozzati / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro Bologna

Bella vittoria al PalaDozza nell’anticipo della prima giornata di ritorno per la Kontatto Fortitudo in emergenza priva di Nikolic e con un Mancinelli che non sembra essere nella sua serata migliore. Grazie ai 25 punti di Leonardo Candi miglior realizzatore della serata e ai 23 di un Justin Knox servito a dovere sotto canestro, alle folate di Matteo Montano autore di 13 punti e a un Italiano che piazza 11 punti (di cui uno sulla sirena del primo periodo e uno in apertura della ripresa a freddo), la Effe raggiunge un successo cercato e voluto.

Chieti fin che ne ha avuto con Golden (24), Davis (18), Mortellaro (17) e Venucci (10) ha provato a rientrare in partita, andando al termine del secondo periodo a riposo sul -2 (45-43) e giocandosi la partita punto a punto nel corso dei terzo periodo dove è riuscita a riagganciare la Fortitudo quando a 4’08 Ruzzier commette infrazione di passi regalando palla agli ospiti che su attacco realizzano il sorpasso del (55-56).

La Effe ha la palla per il controsorpasso ma Candi e Ruzzier sbagliano due azioni in attacco e Chieti dopo due occasioni sprecate con Golden infilano il canestro del +3 (55-58) costringendo il timeout a Boniciolli dopo 5’35 giocati. Al rientro la Fortitudo con Mancinelli e Knox rispondono a un libero di Mortellaro (59-59), i biancoblù mettono a segno un 11-0 di parziale con Knox e le triple di Montano, Raucci e Candi che portano il vantaggio sul +7 e risultato sul 66-59.

Si chiude il periodo sul 68-60, nel quarto periodo la Effe dilaga con le bombe di Leonardo Candi e Matteo Montano, dai canestri da sotto di Knox e del contributo di Gandini e di un Ruzzier che fa girare la palla ma la Fortitudo ha la panchina decisamente più lunga e Chieti no e si vede perchè alla fine non ne ha veramente più anche se con le ultime forze residue non molla, comunque finisce 89-78.

Kontatto Fortitudo Bologna-Proger Chieti 89-78
Parziali: 1/4 21-11 (21-11) – 2/4 24-32 (45-43) – 3/4 23-17 (68-60) – 4/4 21-18 (89-78)
Kontatto Fortitudo Bologna: Mancinelli (4); Candi (25); Knox (23); Raucci (3); Ruzzier (6); Montano (13); Italiano (11); Gandini (4); Campogrande (0); Di Poce (n.e.); Costanzelli (0); Montanari (n.e.). All. Boniciolli.
Proger Chieti: Allegretti (3); Mortellaro (17); Davis (18); Sergio (4); Golden (24); Clemente (n.e.); Fallucca (0); Venucci (10); Zucca (0); Piazza (2). All. Galli.
Tiri dal campo: Bologna 19/35 da due (53%) – 12/27 da tre (44%), Chieti 14/32 da due (40%) – 9/30 da tre (30%).
Tiri liberi: Bologna 15/18 (83%), Chieti 23/30 (77%).
Rimbalzi: Bologna 35 (7 off.), Chieti 39 (14 off.).
Assist: Bologna 20, Chieti 23.
Palle recuperate: Bologna 4, Chieti 6.
Palle perse: Bologna 9, Chieti 7.
Falli subiti: Bologna 21, Chieti 23.
Arbitri: Galasso, Maffei, Maschio.

About The Author

Related posts