22 novembre, 2017

LNP presenta la partita Fortitudo-Treviso

LNP presenta la partita Fortitudo-Treviso
Photo Credit To Fabio Pozzati / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro Bologna

Sul sito della Lega Nazionale Pallacanestro Guido Cappella (
Area Comunicazione LNP) presenta il big match della 19. giornata di Serie A2 Citroën nel Girone Est nell’anticipo che si disputa domenica 29 alle 14:30 al PalaDozza di Bologna, in esclusiva su Sky Sport 2 HD. Di fronte Kontatto Fortitudo Bologna e De’ Longhi Treviso, una sfida affascinante, tra due piazze storiche della pallacanestro italiana. In casa biancoblù grande attesa per il debutto di Alex Legion, guardia Usa classe 1988, 20 punti e 4.9 rimbalzi a gara con la Viola Reggio Calabria (A2 Ovest) in questa stagione. Legion, già visto in Italia anche con le maglie di Roseto, Veroli e Trapani, sostituisce nell’organico della Kontatto Mitja Nikolic, ala slovena passata a Casale Monferrato. La De’ Longhi, capolista del girone Est al pari della Virtus Bologna (che ha una gara da recuperare), ha vinto gli ultimi due incontri in volata, sul campo di Mantova e in casa con Forlì.

Fortitudo Kontatto Bologna

La Kontatto (6 vittorie e 2 sconfitte in casa, i due stop sono arrivati con altrettante squadre del Triveneto, Verona e Udine), ha appena vinto un importante confronto sul campo di Ravenna, tornando a vincere in trasferta dopo quasi due mesi e riscattando i precedenti due ko esterni in volata nel derby contro la Virtus e sul campo di Verona.

Nella gara del Pala De Andrè si è messo in evidenza Michele Ruzzier, che sta vivendo un ottimo momento di forma con 15.0 punti di media nelle ultime tre gare (80% da 2 e 41% da 3), ai quali aggiunge 3.3 assist. A Ravenna buon contributo anche da Justin Knox, in doppia doppia con 10 punti e 12 rimbalzi, mentre Mitja Nikolic, alla sua ultima gara in Fortitudo, ha concluso con 9 punti, 7 dei quali nel parziale decisivo ad inizio ultimo periodo.

Il successo bolognese è stato favorito dalla difesa, che ha tenuto l’OraSì a 63 punti realizzati, con il 47% da 2 e il 20% da 3: la Fortitudo si è inoltre imposta a rimbalzo 46-35. Alla vigilia della gara con la De’ Longhi è in dubbio Luca Campogrande, sofferente per una distorsione alla caviglia sinistra.

De’ Longhi Treviso

La De’ Longhi di coach Stefano Pillastrini (cresciuto come allenatore nelle giovanili Fortitudo, con la quale ha fatto il suo debutto in Serie A da capo allenatore nel 1990), ha ripreso la marcia dopo la sconfitta interna con Verona imponendosi negli ultimi due confronti, a Mantova e con Forlì. Come detto, le due vittorie sono arrivate sul filo di lana, al PalaBAM con un canestro ad un decimo dalla fine di Andrea Saccaggi, contro l’Unieuro grazie ad una prodezza da tre punti di Davide Moretti nei secondi finali.

Nell’ultima gara notevole il contributo sotto canestro di Andrea Ancellotti (15 punti e 5 rimbalzi) e Tommaso Rinaldi (11+7),  in una serata non esaltante di Jesse Perry (5 punti all’attivo). La vittoria biancoceleste contro l’Unieuro è arrivata nonostante difficoltà a livello offensivo (43% da 2 e 33% da 3, con 18 palle perse). Notevole il fatturato esterno della De’ Longhi, 6 vittorie e 3 sconfitte (a Forlì, Bologna sponda Virtus e sul campo di Udine); curioso notare che cinque delle sei vittorie fuori casa siano arrivate con uno scarto compreso entro i 5 punti, a dimostrazione di un’ottima attitudine dei veneti ai finali di gara.

Se si considerano anche le gare casalinghe, le vittorie ottenute in volata dai veneti salgono a 8, a fronte di una sola sconfitta con margine ristretto (nell’andata a Forlì, per un punto).

Come finì l’andata

La gara di andata (4. giornata, 23 ottobre) vide il successo interno della De’ Longhi 75-63 con 20 punti di Moretti e 16 di Fantinelli; i trevigiani fecero registrare il parziale decisivo nel terzo periodo, 19-6, dopo un primo tempo chiuso a +5. La Kontatto, che chiuse l’incontro con 1/15 da 3 punti (7%) ebbe 20 punti e 9 rimbalzi da Knox e 11 da Montano.

DOVE: PalaDozza, Bologna
QUANDO: Domenica 29 gennaio
PALLA A DUE: 14:30
ARBITRI: Perciavalle, Moretti, Raimondo
COSI’ SU SKY SPORT: Diretta domenica 29 dalle 14.25 su Sky Sport 2 HD (202). Telecronista Paolo Redi.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)

About The Author

Related posts