14 agosto, 2018

LNP presenta la partita Udine-Fortitudo

Sul sito della Lega Nazionale Pallacanestro Guido Cappella (
Area Comunicazione LNP) presenta la 30. giornata di Serie A2 Citroën sugli schermi di Sky Sport 3 HD che propone la sfida del girone Est tra GSA Udine e Kontatto Bologna. I friulani, neopromossi in Serie A2, sono in un grande momento di forma (cinque vittorie consecutive) e hanno già colto da tempo la salvezza matematica. La GSA, nona a 30 punti, disputerà contro la Kontatto l’ultima gara stagionale, dato che non potrà raggiungere l’ottava piazza, l’ultima utile per i playoff, a causa degli scontri diretti a sfavore con Verona e Mantova, che la precedono di due punti in graduatoria. La Fortitudo, ora quinta a quota 36, ha ancora speranze di finire quarta nella griglia playoff, in caso di contemporaneo successo e sconfitta di Ravenna, avanti di due lunghezze in classifica. In ogni caso la Kontatto non potrà peggiorare il suo attuale piazzamento, avendo i confronti diretti favorevoli con Roseto, che la segue al sesto posto con 34 punti.

GSA Udine

La GSA è reduce dal colpo esterno nel derby triveneto a Treviso, grazie ad un ultimo periodo da 14-30. Decisivo Abdel Kader “Aka” Fall, centro italo-senegalese arrivato a stagione in corso da Torino, alla miglior prova in maglia bianconera con 20 punti e 12 rimbalzi in 34 minuti. La striscia positiva di cinque successi ha visto in grande evidenza i due stranieri, il nigeriano Stanley Okoye, 22.8 punti e 9.2 rimbalzi di media nella serie vincente, e la guardia estone Rain Veideman, giunto in Friuli a inizio marzo per sostituire Allan Ray, protagonista della prima parte di campionato e alle prese con problemi fisici. Veideman si è subito inserito nei meccanismi di coach Lino Lardo, e viaggia a 17.3 punti a gara nelle sei partite finora disputate. La gara contro i bolognesi sarà l’ultima in maglia udinese per il capitano Manuel Vanuzzo, 42 anni, protagonista della promozione in Serie A2 della passata stagione e autore di 4 punti con 2.9 rimbalzi a gara nell’attuale torneo.

Kontatto Fortitudo Bologna

La Fortitudo ha superato la Virtus Segafredo nell’ultimo turno, in un derby bolognese condotto sin dall’inizio dalla squadra di coach Matteo Boniciolli. Decisivo il capitano Stefano Mancinelli, 15 punti, 9 rimbalzi e 4 assist, con alcune giocate chiave nel quarto periodo. In evidenza anche il centro Usa Justin Knox, 16 punti e 9 rimbalzi all’attivo, in una serata che ha messo in mostra un’ottima difesa di squadra, specie nel primo tempo, che ha costretto la Virtus al 24% da 3 punti (8/34), con 16 palle perse. In vista della gara di Cividale la Kontatto deve fare i conti con il dubbio legato alle condizioni di Alex Legion (miglior realizzatore dei suoi con 16.3 di media), alle prese con un lieve risentimento inguinale. In stagione i biancoblù, che hanno chiuso con 12 vinte e 3 perse in casa (ko con Verona, Udine e Ferrara), hanno un record di 6-8 nelle gare esterne. Nelle ultime cinque trasferte sono arrivati tre successi, a Ravenna, Forlì e Ancona (campo di gioco di Recanati), con due sconfitte a Trieste e Roseto.

Come finì l’andata

La gara di andata (15. giornata, 29 dicembre) vide il successo esterno di Udine al PalaDozza 66-72, in una partita condotta dagli uomini di coach Lino Lardo sin dal primo quarto, trascinati da un grande Stanley Okoye (28 punti in 31 minuti con 10/13 dal campo, ai quali aggiunse 4 rimbalzi) e dai 16 punti di Allan Ray, ora non più in roster. Per la Fortitudo 21 punti di Matteo Montano.

DOVE: Palasport di Via Perusini, Cividale del Friuli (Ud)
QUANDO: Sabato 22 aprile
PALLA A DUE: 20:30
ARBITRI: Galasso, Cappello, Maschietto
COSI’ SU SKY SPORT: Gara in diretta sabato 22 aprile dalle 20.25 su Sky Sport 3 HD (203, anche in streaming su Sky Go) e su Sky Sport Mix HD (106). Telecronista Paolo Redi.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)

About The Author

Related posts