11 dicembre, 2017

Matteo Boniciolli con Giacomo Bianchi su NettunoTv

Matteo Boniciolli con Giacomo Bianchi su NettunoTv
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro

Il coach della Fortitudo Roberto Boniciolli è stato intervistato da Giacomo Bianchi su NettunoTv il coach biancoblù ha fatto il punto della situazione delle condizioni e degli obiettivi della squadra e accennando anche le sue impressioni riguardo al ritiro di Kobe Bryant. Vi proponiamo di seguito l’estratto dell’intervista trascritta da “BolognaBasket”.
“Abbiamo vinto alzando la qualità del gioco, vincendo anche in trasferta, attaccando meglio del solito. Noi stiamo facendo un lavoro a stringere dal punto di vista del carico. Abbiamo caricato sette mesi e mezzo, adesso stiamo cercando di tirare fuori la forma, credo che lo si veda anche sul campo.
Ora abbiamo questa partita di grande interesse per me, contro Ferrara. Potrebbe anche non essere indispensabile per entrare nei playoff, ma è indipensabile per capire fin dove andremo avanti nei playoff. Ferrara è una squadra che deve rivalutare la sua stagione dopo qualche alto e basso di troppo, ed è una squadra che prenderei se dovessi allenare una singola partita per la vita e per la morte, sono un gruppo di ragazzi molto solidi, veterani di questa lega. Il nostro risultato là, oltre la performance, ci dirà che tipo di playoff faremo, qualora ci entrassimo”.
Arrivare sesti, settimi, ottavi?
Non cambia assolutamente niente”.
Una battuta sul Kobe Day?
L’NBA è il miglior campionato del mondo, lo seguo con interesse e con rispetto, vedere giocatori del genere è sempre una grande soddisfazione per gli occhi, ma non ho particolari commozioni”.

Fonte: Giacomo Bianchi (NettunoTv)

About The Author

Related posts