19 Aprile, 2019

Virtus Bologna-Brescia, Top & Flop del match

Virtus Bologna-Brescia, Top & Flop del match

I migliori e peggiori del match giocato tra la Segafredo Virtus Bologna e la Germani Basket Brescia, partita disputata alla Unipol Arena e finita col risultato di 88-80 a favore dei bianconeri, per quella che è stata la 14. giornata di Serie A PosteMobile stagione 2018-19.

TOP

Tony Taylor
Buona partenza poi sembra scomparire, ritorna nel finale e fa la voce grossa di fatto chiudendo in anticipo la partita, sia andando da solo con 22 punti (ed intonso ai liberi) sia regalando caramelle ai compagni con 8 assist.

Amath M’Baye
Prende forza dal confronto pure verbale con Hamilton, piazza 2 bombe consecutive dal peso specifico elevatissimo nell’ultimo quarto, ci mette pure 9 rimbalzi chiudendo col miglior +/- di giornata, +16

Dejan Kravic
Punto di riferimento nel pitturato dove ripaga con ottimi esiti, dietro non sempre puntuale nel chiudere, ma a rimbalzo d’attacco è un fattore e 3 stoppate non se le nega nemmeno oggi.


FLOP

Kevin Punter
Mai in partita, prova triple fuori dai giochi che non trovano luce (1/6), finisce a guardare più del solito con qualche problema dietro nei cambi difensivi e solo 7 punti a referto con 8 tiri.

Avvio secondo tempo
Dopo aver raddrizzato negli ultimi secondi del primo tempo una situazione non facile, nei primi minuti assistiamo al peggio, tra attacchi non costruiti, difese di carta velina e intensità bassissima, rimettendo in partita giocatori fin lì non pervenuti.

Jordan Hamilton
Uno dei peggiori difensori visti da molto tempo in qua, si beve qualsiasi finta avversaria, nel momento in cui prova a risorgere (perché davanti quando è connesso male non è) cade in una guerra personale con M’Baye che esclude lui e gasa l’avversario.


A cura di Luca Cocchi

About The Author

Related posts