24 ottobre, 2018

Beli, video con Ghemon e 22 ai Knicks

Senza Parker, Duncan, Ginobili e Leonard, ci pensa Marco Belinelli a caricarsi i San Antonio Spurs sulle spalle conducendoli alla vittoria 109-95 contro i New York Knicks. La guardia di San Giovanni in Persiceto segna 22 punti (suo massimo stagionale) in 30 minuti e guida i campioni Nba al successo, riscattando il ko della sera prima sul campo degli Utah Jazz. “Dovevamo reagire e l’abbiamo fatto – spiega Beli a gazzetta.it – Abbiamo giocato bene in attacco e soprattutto difeso. Abbiamo tanti protagonisti diversi, stasera è andata bene per me, sto cercando sempre di essere un giocatore importante per la squadra e di tornare in condizioni fisiche ottimali dopo l’infortunio“. I San Antonio Spurs hanno ora un record di 16 vinte e 6 perse, il sesto della Western Conference guidata dai Golden State Warriors con 19-2.

Intanto ieri è uscito il video “Nessuno vale quanto te” del rapper avellinese Ghemon, nel quale recita anche Marco Belinelli negli spezzoni girati proprio nella palestra della Vis Basket Persiceto dove la guardia degli Spurs ha mosso i primi passi. “Mi sono divertito, è un bel video, una bella canzone, un bel genere. Lui è molto bravo nel suo lavoro ed è veramente un bravissimo ragazzo. Ho avuto la fortuna di conoscerlo la scorsa estate a Milano. E’ un appassionato di basket, un mio tifoso ed è nata subito un’amicizia. Ero un po’ imbarazzato all’inizio delle riprese, ma direi che è andata bene ed è venuto un bel video“.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts