18 luglio, 2018

37. Playground G.M., il resoconto della decima serata

37. Playground G.M., il resoconto della decima serata

Il 37° “Isokinetic Playground Giardini Margherita” è a metà dell’opera e la decima serata si è disputata, nonostante l’alluvione pomeridiano, grazie all’encomiabile operato dell’organizzazione, in prima figura dell’addetto all’impianto, Fabrizio Petrucci. Alle ore 20:15, Mercanzie Squad ha battuto 63-46 Art.Bo., in un match sulla carta senza storia, ma che gli ‘arancioni’ hanno tenuto in vita, uscendo fra gli applausi, per un tempo. Quest’ultimi salutano, con una gara ancora da disputare, la manifestazione, dato che non hanno più possibilità di qualificarsi ai quarti; i ragazzi di Bonaiuti, invece, sono con un piede e mezzo fra le migliori otto. Alle ore 22:00, Kaffeina Koy’s ha sconfitto Osteria al 15 64-43, strappando un pass per i quarti. Martedì 10 si giocherà il primo posto nel girone C con Orplast, anch’essa già aritmeticamente qualificata.

  1. ART.BO-MERCANZIE SQUAD 46-63

    Mercanzie Squad supera 63-46 la coraggiosa Art.Bo ed  intravede i quarti di finale. Sugli scudi Davide ‘Toble’ Raucci, Mvp dell’incontro ed autore di 15 punti. Dall’altra, meritano un plauso i ragazzi di Stefani, battutisi per un tempo ad armi pari, scioltisi poi, col passare dei minuti, quando ad affiorare è stato l’evidente gap presente fra le due formazioni.

    Pronti-via: Italiano è caldo e guida il break dei suoi (2-8), dopo 2’58”. Gli ‘arancioni’ non ci stanno e dall’arco Alaimo e Nobis guidano il contro-sorpasso (10-8 a -3’49”), che obbliga coach Bonaiuti al time-out. Mercanzie prova a rimettere la testa avanti ma la tripla di Pierini manda le squadre al primo riposo, nell’incredulità generale, sul 14-12. Le squadre restano a contatto per metà quarto: Art.Bo. si fa preferire per orgoglio ed abnegazione, Mercanzie per superficialità e confusione. E’ Lemmi, a -2’36”, ad inserire la freccia e a portare Mercanzie sul +6 (24-30). Gli ‘arancioni’ fanno il giro largo del pitturato, terra di Raucci, e dalla media accorciano sul -2 (28-30, a -1’33”). Negri, sul finale di frazione, graffia due volte e manda le squadre al riposo sul 28-35. I ragazzi di Stefani sembrano aver esaurito le energie ed alla distanza emergono i valori degli atleti in campo. Mercanzie assesta la difesa e con sapienti gestioni del possesso amplia la forbice del vantaggio. I ‘bianco-azzurri’ inseriscono, così, il pilota automatico e con la tripla di Italiano giungono all’ultimo riposo su un rassicurante +12 (36-48). Il match è in discesa e Mercanzie tocca il +21 a -1’01”. La tripla di Nobis ed i primi due punti del maturo Cocciolini chiudono la contesa, rendendo meno amara una sconfitta già largamente preventivata.

    Art.Bo-Mercanzie Squad 46-63
    (14-12; 28-35; 36-48)
    Art.Bo: Lambertini 2, Alaimo 13, Verardi 4, Tosiani 2, Bonazzi 3, Nobis 6, Pierini 3, Naim 1, Minghetti 4, Grandi 2, Coccolini 2, Brina 4. All. Stefani
    Mercanzie: Murta 2, D’Anna 2, Neretti, Negri 7, Arletti, Spampinato 10, Leonzio 6, Lemmi 6, Apruzzi, Raucci 17, Accorsi 2, Italiano 11. All. Bonaiuti.

  2. KAFFEINA KOY’S-OSTERIA AL 15 64-43

    Il big match delle 22.00, valido per il passaggio del turno nel girone C, se lo aggiudicano i rosanero dei Kaffeina Koy’s. Esce dunque dal torneo un’altra grande squadra, dopo Jus Banca Interprovinciale, in questo girone di ferro che ora Orplast, nella serata di martedí 10, proverá a conquistare a discapito dei Kaffeina Koy’s, ancora orfani del coach Nannetti, in rapido recupero, ma ben organizzati per togliersi grandi soddisfazioni.

    Il primo quarto evidenzia le ottime potenzialità difensive delle due squadre e solamente a -3’20” arriva il primo allungo Kaffeina, con Cucci che dall’arco realizza il momentaneo +8 (16-8). La risposta dei sayan arriva con Crosato, prima dai sette metri e poi dalla lunetta, e si va al riposo sul 16-12. Il secondo quarto che si prospettava ricco di canestri é, invece, una dura battaglia nel pitturato. La forza di Cucci e Zhytaryuk porta ad un mini-break di 5-0, a -3’27”, per il +10 Kaffeina (25-15), ma con Agusto, prima dalla media e poi da tre, si ritorna alla forbice di 5 punti (27-22). Una gara povera di canestri e ricca di fisicità che vede le due compagini restare a contatto fino a metá del terzo quarto, poi la musica cambia. Coach “Gherro” sfrutta il timeout per rinvigorire i suoi e, a -1’45”, con la tripla di Woldentensae, arriva il significativo +12 (42-30) che cambia il volto della gara. Gli ultimi dieci minuti evidenziano il calo, psicologico e fisico, degli uomini di coach Bonora e, grazie soprattutto ad un ispirato Mastrangelo, Mvp di serata, arriva il parziale di 16-6, in 5’32”, che chiude definitivamente la contesa (58-41). Gli ultimi minuti segnano la resa dell’Osteria al 15 con un +21 finale (64-43), forse troppo severo per quanto visto in campo.

    Kaffeina Koy’s-Osteria Al 15 64-43
    (16-12; 27-22; 42-35)
    Kaffeina Koy’s: Medizza 5, Woldetensae 5, Grillini 9, Legnani, Zhytaryuk 2, Bastoni 6, Cucci 12, Mastrangelo 14, Cortesi 4, Gueye 5, Dilas 2. All. Ghermandi.
    Osteria al 15: Schiavon, Bianchi 2, Pulvirenti 6, De Laurentiis 8, Infanti 4, Agusto 7, Crosato 11, Bollini Trombetti, Trillò 5, Ballardini. All. Bonora.

I gironi

  1. GIRONE A

    Chalet Giardini Margherita
    CoupOnlus
    Matteiplast Cus Bologna
    Paddle Downtown

  2. GIRONE B

    Art.Bo.
    Ciaccio Casa
    Mercanzie Squad
    Mulino Bruciato Csi Bologna

  3. GIRONE C

    Jus Banca Interprovinciale
    Kaffeina Koy’s
    Orplast At Imballaggi
    Osteria al 15

  4. GIRONE D

    #Sempreminors Brooklyn Gin
    Fresk’o
    S.G. Fortitudo Giocare Insieme

Il programma e i risultati dei match giocati

  1. GIOVEDÌ 21 GIUGNO

    2° Trofeo Emil Banca Pink
    Tigers Forlì
    -Bsl San Lazzaro 49-43
    #Sempreminors Brooklyn Gin-S.G. Fortitudo Giocare Insieme 69-53

  2. VENERDÌ 22 GIUGNO

    2° Trofeo Emil Banca Pink
    Matteiplast Bologna-Magika Castel San Pietro 58-55
    Ore 22:00 Couponlus-Paddle Downtown 79-92

  3. LUNEDÌ 25 GIUGNO

    S.G. Fortitudo Giocare Insieme-Fresk’o 82-87
    Finale 2° Trofeo Emil Banca Pink
    Matteiplast Bologna
    -Tigers Forlì 53-46

  4. MERCOLEDÌ 27 GIUGNO

    Couponlus-Chalet Giardini Margherita 67-75
    Matteiplast Cus Bologna- Paddle Downtown 84-76

  5. GIOVEDÌ 28 GIUGNO

    Osteria Al 15-Jus Banca Interprovinciale 76-70
    Paddle Downtown-Chalet Giardini Margherita 79-80

  6. VENERDÌ 29 GIUGNO

    Serata Di Beneficienza
    Selezione Giornalisti-All Star Couponlus 50-48

  7. LUNEDÌ 2 LUGLIO

    Jus Banca Interprovinciale-Kaffeina Koy’s 58-77
    Mulino Bruciato Csi Bologna-Mercanzie Squad 61-69

  8. MARTEDÌ 3 LUGLIO

    Mulino Bruciato Csi Bologna-Ciaccio Casa 77-69
    Orplast At Imballaggi-Jus Banca Interprovinciale 97-93

  9. MERCOLEDÌ 4 LUGLIO

    Orplast AT Imballaggi-Osteria al 15 83-64
    Art.Bo-Ciaccio Casa 47-78

  10. GIOVEDÌ 5 LUGLIO

    Art.Bo-Mercanzie Squad 46-63
    Kaffeina Koy’s-Osteria Al 15 64-43

  11. LUNEDÌ 9 LUGLIO

    Ore 20:15 Fresk’o-#Sempreminors Brooklyn Gin
    Ore 22:00 Matteiplast Cus Bologna-Couponlus

  12. MARTEDÌ 10 LUGLIO

    Ore 20:15 Orplast At Imballaggi-Kaffeina Koy’s
    Ore 22:0 Mulino Bruciato Csi Bologna-Art. Bo.

  13. MERCOLEDÌ 11 LUGLIO

    Ore 20:15 Prima Girone D-Seconda Girone D
    Ore 22:00 Matteiplast Cus Bologna-Chalet Giardini Margherita

  14. GIOVEDÌ 12 LUGLIO

    Ore 20:15 Mercanzie Squad-Ciaccio Casa
    Ore 22:00 Terza Girone D-Perdente Prima Girone D/Seconda Girone D

  15. LUNEDÌ 16 LUGLIO

    Ore 20:00 Quarto Di Finale
    Ore 22:00 Quarto Di Finale

  16. MARTEDÌ 17 LUGLIO

    Ore 20:00 Quarto Di Finale
    Ore 22:00 Quarto Di Finale

  17. MERCOLEDÌ 18 LUGLIO

    Ore 20:00 Semifinale
    Ore 22:00 Semifinale

  18. GIOVEDÌ 19 LUGLIO

    Ore 21:00 Finale

Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad) che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita. Non mancherà la sezione video: dopo un anno con Virtus Bologna, Progresso Matteiplast Bologna e la serie finale del campionato di serie A per Legabasket, gli MVP Video Project cureranno i contenuti video del torneo attraverso le giocate più spettacolari. Avete sete? Avete fame? Lo staff di Lorenzo Nanetti, in collaborazione col Formosa, vi risolverà ogni voglia. Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, saranno, infine, di nomina FIP ed il campo del Playground sarà griffato Giulietti e Guerra.

Grazie alla consolidata partnership con il servizio Arpae regionale vi saranno informazioni esclusive riguardanti il meteo e, in caso di maltempo, i match si disputeranno al PalaSavena di San Lazzaro o alla Palestra Moratello di Bologna.


Fonte: Simone Motola (www.simonemotola.com)

About The Author

Related posts