18 ottobre, 2017

A2 Playout – Primo turno, tutto sulle Gare 2

A2 Playout – Primo turno, tutto sulle Gare 2

PLAYOUT SERIE A2 CITROËN 2017
Gara 2 Primo Turno

CALENDARIO
Si giocano le gare 2 del primo turno playout in Serie A2 Citroën. In gara 1 successo per le due squadre in trasferta al termine di incontri molto equilibrati. Serie al meglio delle cinque gare, con gara 1, gara 2 ed eventuale gara 5 in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione. Le perdenti delle due serie accederanno al secondo turno.

Martedì 2 maggio, ore 21.00
Chieti: Proger-Viola Reggio Calabria (Serie: 0-1 Reggio Calabria)
Scafati: Givova-Unieuro Forlì (Serie: 0-1 Forlì)

TUTTO SUI PLAYOUT DI SERIE A2 CITROËN
Al seguente link tutte le informazioni dei playout di Serie A2 Citroën (tabellone, formula, calendari):
http://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2017/ita2_pout

CITROËN TITLE SPONSOR LNP
Anche per la stagione 2016-2017 Citroën Italia è title sponsor del campionato di Serie A2. Citroën è presente “visivamente” con il proprio marchio su tutti i campi della Serie A2, a partire dal parquet di gioco, e su tutta la comunicazione ufficiale relativa a questo campionato.

FXCM MAIN SPONSOR LNP
FXCM
inaugura quest’anno una nuova partnership con Lega Nazionale Pallacanestro, in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione la società statunitense attiva a livello globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 Citroën attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA E ON DEMAND SU LNP TV
Per la seconda stagione consecutiva le gare della Serie A2 Citroën sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il secondo campionato nazionale sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

LE PARTITE


PROGER CHIETI-VIOLA REGGIO CALABRIA

Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti
Quando: martedì 2 maggio, 21.00
Arbitri: Pepponi, Di Toro, Wassermann
Serie: 0-1 Reggio Calabria
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/04/27/proger-chieti-vs-viola-reggio-calabria-2?lang=it

QUI CHIETI
Pino Di
Paolo (vice allenatore) –Dopo la sconfitta patita in gara 1, vogliamo scendere in campo in gara 2 ancor più determinati e vogliosi di pareggiare i conti. Anche nella prima gara, purtroppo  abbiamo accusato l’ennesima beffa stagionale all’overtime, quasi una maledizione. Dobbiamo archiviare in fretta questa sconfitta e ricaricare le energie fisiche e mentali necessarie per affrontare al meglio l’imminente gara di martedì e cercare di limitare le loro potenzialità offensive, soprattutto difendendo meglio e con più grinta su Voskuil, che ci ha creato non pochi grattacapi, e  sul loro gioco in pick ‘n roll. Credo che abbiamo giocato comunque una partita discreta dal punto di vista offensivo e che siamo stati capaci di recuperare il gap patito nel primo tempo ma difensivamente non abbiamo messo quella concentrazione giusta per limitare le loro bocche da fuoco. Niente è compromesso, anche se siamo partiti con il piede sbagliato, pareggiare subito i conti con la Viola è un obbligo e poi ce l’andremo a giocare a Reggio. Prevedo tutte partite tiratissime e vincerà la serie chi avrà più gamba e forza mentale”.
Matteo Piccoli (giocatore) –Abbiamo l’amaro in bocca per una sconfitta sanguinosissima ma che ci mette subito nella brutta condizione d’inseguire. Negli spogliatoi, ci siamo detti che ognuno deve dare più del 100%, perché ci stiamo giocando i playout e non una partita qualsiasi di campionato. Dobbiamo dimenticare in fretta questa gara e cercare di preparare al meglio la prossima che per noi sarà oltremodo importante. Bisogna tirar fuori tutta la grinta che si ha in corpo e dimostrare a tutti di essere una squadra che, se gioca come sa, può dar del filo da torcere a chiunque. Per vincere la serie, dobbiamo difendere molto meglio per tutto l’arco dei quaranta minuti”.
Note – Tutti a disposizione di coach Bartocci.
Media – La gara, visibile in diretta streaming esclusiva su LNP TV Pass, sarà anche seguita con aggiornamenti play by play sul profilo Facebook della Pallacanestro Chieti (https://www.facebook.com/pallacanestrochieti/).

QUI REGGIO CALABRIA
Domenico Bolignano (allenatore) –
Abbiamo vinto gara 1 così come ci eravamo prefissati. È andata bene dunque, ma siamo ancora all’inizio. Adesso inizia la fase più difficile. Ci aspettiamo una reazione da parte di Chieti: non è stato facile per il nostro avversario perdere ai supplementari dopo aver riacciuffato la gara sul finale. Sono sicuro che ci sarà in loro voglia di riscatto. Noi abbiamo conquistato una vittoria importantissima. Ma questo non significa che dobbiamo rilassarci,  anzi gara 1 è stata già archiviata. Per la partita di domani (martedì, ndr) dobbiamo essere più in palla, in una buona condizione fisica ma dobbiamo essere soprattutto lucidi. Sará una partita ostica, poi ci aspetta un lungo viaggio di ritorno. Mi auguro che al PalaPentimele ci sarà più gente possibile. Con il calore dei nostri tifosi, sono certo che riusciremo a fare risultato“.
Lorenzo Caroti (giocatore) –Siamo felici per la vittoria. Abbiamo fatto una grandissima partita. Ma siamo ancora solo all’inizio. Adesso dobbiamo recuperare sia dal punto di vista fisico che mentale per affrontare gara 2 con il massimo della determinazione e della lucidità. Il nostro obiettivo è quello di provare a conquistare l’intera posta in palio. Vogliamo vincere  anche domani (martedì, ndr), ce la metteremo tutta anche se non sarà facile. Chieti è un avversario ostico, che non ha mai mollato. E sicuramente in gara 2 farà di tutto per vincere. Sarà dunque un’altra battaglia, un’altra finale. Ringrazio i tifosi per il calore ed il supporto in occasione di gara 1. Sono stati encomiabili: hanno affrontato un lunghissimo viaggio per sostenerci e vogliamo ripagare il loro affetto nel migliore dei modi“.
Note – Tutto il roster a disposizione.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass e su Radio Touring 104. La differita della gara andrà in onda mercoledi 3 maggio alle ore 19 su Reggio Tv, canale 14 del digitale terrestre.


GIVOVA SCAFATI-UNIEURO FORLÌ

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: martedì 2 maggio, 21.00
Arbitri: Borgo, Beneduce, Rudellat
Serie: 0-1 Forlì
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/04/27/givova-scafati-vs-unieuro-forli-2?lang=it

QUI SCAFATI
Giovanni Perdichizzi
 (capo allenatore) – In gara due dobbiamo ripartire da quanto di buono abbiamo fatto nei primi 25’ di gara uno, allungarlo quanto più possibile, consapevoli che nei play-out, indipendentemente dal risultato, ogni minuto va giocato con la massima accortezza. Probabilmente le vittorie avute nel finale di stagione regolare un po’ ci hanno ammorbidito dal punto di vista agonistico ed il secchio d’acqua in faccia preso in gara uno ci ha riportato tutti con i piedi a terra e ci ha fatto capire che l’obiettivo va guadagnato sul campo, minuto dopo minuto, partita dopo partita. La serie è lunga, dobbiamo riportarla subito in parità, per poi andare a giocarcela a Forlì“.
Nicholas Crow (giocatore) – “Mi sembra quasi di vivere un brutto sogno, dopo la sconfitta di gara uno, ma dobbiamo subito azzerare tutto e non permetterci altri errori, dobbiamo vincere e convincere. Il primo tempo di gara uno ci ha fatto capire quale potrebbe essere la reale differenza tra Scafati e Forlì, ma poi a volte ritornano i fantasmi dei primi mesi di questa stagione agonistica e quando cominciamo a giocare così, siamo proprio da castigo. Dovevamo già vincerne almeno una in trasferta, ora invece dovremo raddoppiare gli sforzi, ma prima di tutto dobbiamo imporci in gara due, scendendo in campo con la giusta mentalità“.
Note – Ex di turno: coach Giorgio Valli e l’esterno Nicholas Crow.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP TV Pass). Diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati), anche in streaming su Radio Paradiso dal sito internet www.radioparadiso.it. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di mercoledì (ore 15:00) e, in replica, giovedì (ore 21:00).

QUI FORLI’
Giorgio Valli (coach) –
Questi siamo noi. Poveri di talento, poveri di esperienza, ma con la grande voglia di restare in questa categoria. Non abbiamo fatto niente, lo sappiamo, come sappiamo che Scafati ha uomini e struttura per venire a vincere a Forlì. Però ci godiamo questa vittoria, figlia di un approccio iniziale fin troppo reverente nei confronti dell’avversario, ma che ci ha visti a un certo punto cominciare a giocare in modo sciolto, passandoci la palla e mettendo su un po’ di faccia dura in difesa. Anche sotto di 17 nessuno ha abbassato la testa e ognuno ha dato il suo piccolo o grande contributo. Grazie a tutte le persone di Scafati che in queste ore mi hanno salutato con grande affetto“.
Note – Roster al completo in vista di Gara 2.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass, mentre in differita su Teleromagna (canale 14 del digitale terrestre) il lunedì successivo alla gara alle ore 15:30 e da TeleromagnaNews (canale 74) il martedì alle ore 22:40. Aggiornamenti live sul punteggio sulle pagine Facebook, Twitter ed Instagram della Pallacanestro Forlì 2.015 e sull’app mobile (disponibile per dispositivi iOS ed Android).


A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2

About The Author

Related posts