19 Aprile, 2019

Attesa Virtus, rilancio Fortitudo

Attesa Virtus, rilancio Fortitudo

L’attesa che sale per Brindisi-Virtus e la situazione societaria della Fortitudo sulle pagine dei quotidiani bolognesi

VERSO LA PUGLIA
: Il recupero di Hazell, le analisi del match di domenica e un’intervista al Resto del Carlino di Abdul Gaddy, che parla di una sua crescita in simbiosi con la squadra, le notizie sulla Virtus.

LA RUOTA DI BRINDISI
: La sua prossima avversaria, reduce dal successo sul campo del Ratiopharm in Eurochallenge – 31 punti di un celebrato (sulla stampa locale) Denmon, continua ad animare un mercato generalmente vivo, col suo continuo viavai. Contro i bianconeri debutteranno Pullen e, davanti al pubblico di casa, Simmons, via Ivanov, ufficializzato a Caserta insieme ad Antonutti, e un altro ex, Formenti, va a completare il roster di Sassari dopo la rescissione del contratto tra i sardi e Tessitori. E Sek Henry, che ha fatto posto a Pullen, è vicino a firmare con capo d’Orlando. Come visto, l’altra a muoversi molto, in fondo alla classifica, è Caserta, che con i due ingaggi sotto canestro decide di tagliare il delunte Richard Howell e nella nuova formula di Markovski punta ancora alla prima vittoria. Come riportano i giornali veneti, la buona prova di Bologna dovrebbe aver salvato il posto a Cameron Moore, il centro sembrava tagliato fuori dall’arrivo di Nelson e invece ora può rimanere nelle rotazioni.

FORTITUDO
: Stadio riporta delle mosse dell’attuale proprietà, che alle manifestazioni d’interesse a rilevare le quote dell’Aquila – come scritto ieri anche dal nostro sito i possibili acquirenti avrebbero già pronto lo sponsor – risponde mostrando la voglia di restare in sella. 50 mila euro è la cifra stabilita per chi vorrà d’ora in poi guardare i conti della società, un versamento nelle casse maggiore di quello previsto, e l’idea di creare un museo nei locali dell’ex Atlantico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts