11 dicembre, 2017

Hubalek e Imola ai titoli di coda, si guarda ad un esterno?

Hubalek e Imola ai titoli di coda, si guarda ad un esterno?
Photo Credit To isolapress / www.andreacosta.it

L’Andrea Costa sta valutando eventuali richieste per Jiri Hubalek messo ai margini nelle ultime partite giocate. Il centro ceco è arrivato a stagione iniziata il 23 novembre fino a gennaio ed ha poi prolungato il suo contratto a fine dicembre 2016 fino a giugno.

L’ultima partita a fine gennaio

Jiri Hubalek non gioca una partita dal 29 gennaio, in quell’occasione Imola ha giocato in casa al PalaRuggi contro i Roseto Sharks ed ha perso la partita col risultato di 71-81 ma lui risultò il miglior marcatore dei suoi con 19 punti. All’ultimo incontro disputato il ragazzo classe 1982 ha giocato 10 incontri realizzando una media di 26,2 minuti giocati realizzando 12,4 punti partita con 7,1 e 51% da due, 3 e 33% da tre, 3 e 73% ai liberi, 4 rimbalzi (1,2 off.) e 1,2 assist. Come riporta questa mattina “Spicchi d’Arancia”, pare che il ragazzo ceco sia stato seguito dall’Hallmann Vienna.

Alla ricerca di un esterno italiano

I biancorossi vanno ancora sul mercato alla ricerca di un esterno, sempre come riporta la “Newsletter” sono state prese informazioni per due profili dalla Serie B che rispondono al nome di Daniele Grilli (Barcellona) e Simone Centanni (Alto Sebino) che però non hanno avuto il benestare dalle società di appartenenza. L’Andrea Costa ha volto lo sguardo sempre dalla Serie B verso un’operazione che pare essere più fattibile che fa il nome di Luca Pesaresi play/guardia di 180 cm per 80 kg. attualmente ai Crabs NTS Informatica Rimini. Il ragazzo classe 1989 a oggi dopo 21 partite giocate ha giocato una media di 28,95 minuti con 13,14 punti realizzati ad incontro con 3,29 e 39% da due, 7,19 e 37% da tre, 3,14 e 82%, 2,38 rimbalzi e 3,9 assist.

About The Author

Related posts