24 ottobre, 2017

LNP, presentata a Trieste la stagione 2017-18

LNP, presentata a Trieste la stagione 2017-18

L’Auditorium del Salone degli Incanti di Trieste ha ospitato la presentazione dei campionati 2017-18 Old Wild West di Serie A2 e Serie B. Alla presenza del presidente di LNP Pietro Basciano e del vicepresidente vicario della FIP Gaetano Laguardia.

Pietro Basciano

Ripartiamo dal record di pubblico della scorsa stagione (1.2 milioni di spettatori in Serie A2), a dimostrazione di un torneo con tante squadre importanti, che hanno fatto la storia del basket. Questo è il vero campionato italiano, con giovani che crescono ed un pubblico che sta rispondendo in maniera positiva. La A2 e la B sono leghe in cui i club trovano la base per ricostruirsi e rilanciarsi: sono tornei che rappresentano una sorta di accademia per chi vuole crescere a buoni livelli. Siamo riusciti, al termine di un lungo lavoro condiviso con la FIP, a ottenere un maggiore interscambio con la Serie A: tre promozioni nella stagione 2018-19, due dall’anno successivo. Siamo convinti che questo possa rappresentare un ulteriore rilancio per questo campionato e per gli investimenti delle Società. Siamo contenti anche della regolamentazione attuata in A2, che attraverso forme di controllo, ha fornito maggiore stabilità a questo campionato. È un torneo che ha dimostrato anche di essere interessante per i giovani, come rappresenta il fatto che 10 ragazzi dei 12, che hanno conquistato l’argento ai Mondiali Under 19 quest’estate, giocheranno in A2. E mi auspico che anche in B i giovani possano trovare più spazio. A livello mediatico siamo molto soddisfatti della web tv LNP TV Pass: siamo giunti al terzo anno di questo progetto streaming, che sta aiutando a far crescere il movimento. Quest’anno introdurremo le dirette streaming anche in Serie B, sul nostro canale YouTube LNP Channel. Sono convinto che avremo bei campionati quest’anno, con tanta partecipazione di pubblico e qualità di gioco“.

Laguardia

L’interesse riscontrato da questo campionato è merito di LNP, che ha valorizzato positivamente questo torneo. Riportare un interscambio di due promozioni e due retrocessioni con la Serie A è stato importante, al termine di un lungo lavoro di mediazione. È un campionato bello, con tanti italiani; il nostro obiettivo è ora quello di far maggiormente maturare e crescere i giovani. Per fare questo, come FIP abbiamo deciso di provare a dare una svolta, con la nomina di Boscia Tanjevic a Responsabile Tecnico del Settore Squadre Nazionali“.

Serie A2 Old Wild West

A fare gli onori di casa Gianluca Mauro, presidente di Alma Pallacanestro Trieste: “Trieste è una città che di fronte ai risultati e all’impegno reagisce bene, con un’ottima media di spettatori. Abbiamo numeri importanti, un pubblico affezionato. Noi siamo un piccolo esempio di società che lavora bene in Serie A2. Gestiamo anche il palasport, cosa che ci permette di produrre anche degli utili, consentendo inoltre un risparmio da parte del Comune. La A2 è un campionato equilibrato, ci sono squadre di grande livello e come Trieste proveremo ad essere protagonisti quest’anno“.

Lnp Supercoppa Old Wild West

Il primo evento stagionale è di scena proprio a Trieste, con la finale tutta triveneta tra l’Alma e la De’ Longhi Treviso. A rappresentare le finaliste due ex giocatori, Mario Ghiacci, vicepresidente di Alma Pallacanestro Trieste e Paolo Vazzoler, presidente di De’ Longhi Treviso Basket. Ghiacci: “La A2 è un campionato di grande livello, anche con americani di ottima qualità che completano le nostre squadre“. Vazzoler: “È un campionato meraviglioso, che mi ricorda quando eravamo noi protagonisti in campo. Come Treviso siamo al quarto anno di A2 dopo la ripartenza, devo dire che ora c’è una gestione economica diversa, con maggiore solidità dei club“.

Old Wild West nuovo title sponsor

Il nuovo title sponsor di Lega Nazionale Pallacanestro è Old Wild West, rappresentato da Paolo Radi, direttore commerciale e sviluppo di Cigierre, gruppo proprietario del marchio: “Ci sono due grandi cose che condividiamo con LNP, la qualità del prodotto e la spettacolarità. Nei nostri ristoranti vogliamo creare un’esperienza di alto livello, e questi sono valori presenti anche nel basket di LNP. Siamo presenti come gruppo Cigierre su tutto il territorio nazionale, con una forte attenzione alla qualità del nostro prodotto. Con LNP lanceremo l’iniziativa ‘Quinto Quarto’, dove tutti i tifosi reduci dalla gara al palasport possono proseguire la serata in un ristorante Old Wild West, con una speciale scontistica del 20% presentando il biglietto o l’abbonamento“. Presentati anche il nuovo abbinamento con MyGlass, che diviene Gold sponsor di LNP, e un’iniziativa condivisa con adidas, che ogni mese premierà il miglior Under 21 di Serie A2 e Serie B.

Premio Fioretti

Il premio per il Dirigente dell’anno, intitolato per il terzo anno a Gabriele Fioretti, è stato consegnato per la Serie A2 a Marco Sambugaro, general manager di Eurotrend Pallacanestro Biella: “È un premio che va condiviso con tutto lo staff societario, molto particolare, con un valore e un significato speciale. L’anno scorso siamo partiti con i fari spenti, è stata una stagione estremamente positiva, anche se chiusa prematuramente ai playoff. Quest’anno ripartiamo con l’idea di fare bene“. Il premio è stato introdotto quest’anno anche per la Serie B ed è stato assegnato ad Alessandro Muzio, general manager dell’Agribertocchi Pallacanestro Orzinuovi: “La Serie B è un torneo estremamente lungo e impegnativo, con tante variabili. Si cerca di lavorare per costruire un gruppo equilibrato e strutturato, la struttura societaria deve aiutare la squadra a dare il massimo“.

Coppa Italia

Novità per la Coppa Italia di Lega Nazionale Pallacanestro: da quest’anno ci sarà un bando per l’organizzazione, ai quali i Club potranno partecipare. “Credo sia giusto si porti in giro per l’Italia la nostra Coppa, per dare un po’ di vivacità al movimento e scoprire piazze diverse che potranno ospitare l’evento. Le nostre Società sono di alto livello, con bravi dirigenti e sono sicuro che daranno lustro a questa competizione” è il commento di Pietro Basciano, presidente di LNP.

Bogdan ‘Boscia’ Tanjevic

Chiusura affidata a Bogdan ‘Boscia’ Tanjevic, fresco di nomina a Direttore Generale Tecnico del Settore Squadre Nazionali: “Ormai sono triestino di adozione, vivendo per la maggior parte dell’anno in questa città. Ho visto molte gare di A2 qui e devo dire che è un campionato molto interessante, con squadre organizzate e tanti giocatori di qualità. I tanti italiani in campo danno una grande organizzazione, presente anche in B: credo, però, ci voglia maggior coraggio nel lanciare i giovani. Sono concetti che ribadisco da parecchi anni, e che sostengo sempre con forza“.

About The Author

Related posts