11 dicembre, 2017

Nazionale A, a Cagliari l’Italia batte la Turchia e vince il Torneo

Nazionale A, a Cagliari l’Italia batte la Turchia e vince il Torneo

Al PalaPirastu di Cagliari l’Italia ha sconfitto la Turchia 73-53, aggiudicandosi così il torneo Sardegna a Canestro. Miglior marcatore è stato Luigi Datome con 17 punti. In doppia cifra anche Marco Belinelli con 14 punti. Doppia doppia sfiorata da Nicolò Melli, autore di 9 rimbalzi e 9 assist, oltre a 7 punti. Al termine della partita Luca Vitali è stato autorizzato a lasciare il raduno Azzurro. Saranno dunque 14 i giocatori a disposizione di Messina per i tornei in Francia e Grecia.

Il CT Messina ha mandato a referto 13 giocatori. Non hanno partecipato all’incontro Andrea Cinciarini e Amedeo Della Valle.

Si chiude dunque con un bilancio di 5 vittorie e 0 sconfitte la fase del raduno azzurro in Italia (vittorie contro Bielorussia e Paesi Bassi nella Trentino Basket Cup, poi a Cagliari i successi in amichevole con la Finlandia e nel torneo sempre contro la Finlandia e contro la Turchia).

Ora i giocatori agli ordini del CT Ettore Messina godranno di due giorni di riposo. L’Italia si ritroverà al CPO Giulio Onesti di Roma il 16 agosto. Il 17 agosto il trasferimento a Tolosa, dove gli Azzurri disputeranno il primo dei due tornei all’estero prima di EuroBasket 2017. Il 18 agosto la gara con il Montenegro (ore 18:00), il 19 agosto con il Belgio (ore 18:00), il 20 agosto contro la Francia (20:30). Dal 23 al 25 agosto poi, l’Italia sarà protagonista ad Atene insieme a Grecia, Serbia e Georgia nel prestigioso Torneo dell’Acropoli.

 

Ettore Messina

La squadra stasera ha fatto un lavoro incredibile contro avversari potenti e pericolosi. Ho visto grande applicazione in difesa e buon movimento della palla in attacco. Ora spero che i ragazzi continuino a trovare fiducia. Vedo che si divertono e si aiutano a vicenda e anche io trovo soddisfazione nell’allenare questo gruppo“.

La cronaca

Coach Messina ripropone lo starting five della gara contro la Finlandia: Hackett, Belinelli, Datome, Melli e Cervi. Attenta in difesa e spigliata in attacco, l’Italia urla sulla partita con il parziale di 17-4 impreziosito dal dominio di Melli nel pitturato (4 rimbalzi e 4 assist in 6’) e dalle triple di Belinelli (10 punti nel quarto d’apertura), Hackett e Datome. I primi, eccellenti, dieci minuti di gioco si chiudono così sul 24-13 dopo aver toccato un massimo di +15 (24-9).
I turchi fanno una gran fatica ad imporre la loro fisicità sotto le plance – gran merito dell’attenzione al rimbalzo della difesa Azzurra – e proprio dalle carambole vinte nasce, negli ultimi 3 minuti del secondo quarto, il nuovo parziale di 11-4 che manda a riposo l’Italia avanti +21 (sulla sirena la bomba di Datome per il 45-24).

Segnali dalla Turchia al rientro dagli spogliatoi. Sono cinque le triple segnate nel terzo periodo, che riducono a 11 punti il vantaggio dell’Italia (50-39 al minuto 26). Gli Azzurri non corrono però ulteriori pericoli, e con il parziale di 9-3 vanno all’ultimo riposo sul 59-42.
Negli ultimi dieci minuti, a risultato ampiamente acquisito, l’Italia amministra fino al +20 conclusivo.

Italia-Turchia 73-53
(24-13, 45-24, 59-42)
Italia: Hackett 6 (0/3, 2/2), Belinelli 14 (4/6, 1/5), Aradori 4 (0/2 da tre), Filloy 3 (0/1, 1/3), Biligha 3 (1/5), Vitali 2 (1/1), Melli 7 (3/5, 0/1), Pascolo 6 (2/3), Cervi 4 (2/3), Abass 2 (0/1, 0/1), Baldi Rossi 3 (1/1, 0/1), Burns 2 (1/1), Datome 17 (5/6, 2/4). All. Ettore Messina
Tiri Liberi: 15/19 – Rimbalzi: 39 27+12 (Melli 9) – Assist: 20 (Melli 9)
Turchia: Balbay, Guler 9 (0/5, 3/5), Osman (0/3, 0/3), Hersek (0/3 da tre), Gecim 3 (1/1 da tre), Erden 4 (1/4), Mahmutoglu (0/1, 0/2), Muhammed 6 (0/3, 2/6), Aldemir, Sanli 10 (3/5), Korkmaz 14 (4/4, 2/6), Sipahi, Koksal 3 (0/1, 1/1). N.E.: Yurtseven. All. Ufuk Sarica
Tiri Liberi: 10/12 – Rimbalzi: 29 18+11 (Erden 5) – Assist: 15 (Guler 7)
Arbiti: Paternicò, Weidmann, Sardella.
Spettatori: 3.000

I risultati del torneo Sardegna a Canestro

11 agosto
Italia-Finlandia 75-70

12 agosto
Finlandia-Turchia 93-88

13 agosto
Italia-Turchia 73-53

Classifica
1. Italia 4
2. Finlandia 2
3. Turchia 0

Gli Azzurri per i tornei di Francia e Grecia

#0 Daniel Lorenzo Hackett (1987, 197, P/G, Brose Bamberg – Germania)
#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Grissin Bon Reggio Emilia)
#3 Marco Stefano Belinelli (1986, 196, G, Atlanta Hawks – NBA)
#4 Pietro Aradori (1988, 194, G, Virtus Segafredo Bologna)
#5 Ariel Filloy (1987, 190, P, Sidigas Avellino)
#6 Paul Stephane Biligha (1990, 200, C, Umana Reyer Venezia)
#9 Nicolò Melli (1991, 205, A, Fenerbahçe – Turchia)
#10 Davide Pascolo (1990, 203, A, EA7 Emporio Armani Milano)
#14 Riccardo Cervi (1991, 214, C, Grissin Bon Reggio Emilia)
#20 Andrea Cinciarini (1986, 193, P, EA7 Emporio Armani Milano)
#23 Awudu Abass (1993, 200, A, EA7 Emporio Armani Milano)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A, Dolomiti Energia Trentino)
#32 Christian Burns (1985, 203, A/C, Red October Cantù)
#70 Luigi Datome (1987, 203, A, Fenerbahçe – Turchia)

Fonte: Ufficio Stampa Fip (www.fip.it)

About The Author

Related posts