11 dicembre, 2017

Nazionale A, il CT Messina al termine del match con la Georgia

Nazionale A, il CT Messina al termine del match con la Georgia
Photo Credit To Ciamillo - per Federazione Italiana Pallacanestro

Le parole del Commissario Tecnico Ettore Messina al termine dell’ultimo incontro del Torneo dell’Arcopoli in Grecia contro la Georgia, dove gli azzurri hanno vinto col risultato di 73-65.
Sono contento di aver chiuso con una vittoria. Stasera ho visto cose molto buone e ingenuità. Di solito tiriamo meglio di quanto abbiamo fatto oggi anche perché abbiamo sbagliato dei tiri molto buoni. L’abbiamo portata a casa con la difesa e con i rimbalzi d’attacco. E soprattutto Belinelli ha fatto quello che ci si aspetta da lui, ovvero i canestri decisivi nei momenti cruciali. Buone cose sono venute da Burns, da Pascolo, da Cinciarini e da un affidabile Aradori. Chiaro che questa sia stata una partita in maschera rispetto a quella che vedremo il 6 settembre a Tel Aviv. Al momento Datome fatica a fare canestro ma è uno dei migliori 10 tiratori d’Eurolega e sono certo che inizierà a segnare. Se sono fiducioso per l’Europeo? Fatte salve alcune squadre di livello superiore, tutti possono vincere e perdere con tutti. Noi vogliamo arrivare alla fase ad eliminazione diretta dove può succedere di tutto”.

Fonte: Ufficio Stampa Fip (www.fip.it)

About The Author

Related posts