24 maggio, 2018

A2 Playoff – Ottavi, tutto sulle Gare1

A2 Playoff – Ottavi, tutto sulle Gare1

PLAYOFF SERIE A2 CITROËN 2017
Gara 1 Ottavi di Finale

CALENDARIO
Iniziano i playoff di Serie A2 Citroën con gara 1 degli ottavi di finale, in programma tra sabato 29 aprile e lunedì 1° maggio. Il tabellone incrocia le prime otto classificate di ogni girone al termine della stagione regolare. Le serie sono al meglio delle cinque gare. Gara 1, Gara 2 ed eventuale Gara 5 si disputano in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

Sabato 29 aprile
Ravenna: OraSì-Pall. Virtus Roma 93-87 (Serie: 1-0 Ravenna)
Castellanza: T.W.S. Legnano-Visitroseto.it Roseto 58-62 (Serie: 0-1 Roseto)

Domenica 30 aprile, ore 18.00
Biella: Angelico-Tezenis Verona
Bologna: Virtus Segafredo-Novipiù Casale Monferrato
Villorba: De’ Longhi Treviso-Lighthouse Trapani

Lunedì 1° maggio, ore 18.00
Porto Empedocle: Moncada Agrigento-Kontatto Bologna
Trieste: Alma-Remer Treviglio
Lunedì 1° maggio, ore 21.00
Voghera: Orsi Tortona-Dinamica Generale Mantova

TUTTO SUI PLAYOFF DI SERIE A2 CITROËN
Al seguente link tutte le informazioni dei playoff di Serie A2 Citroën (tabellone, formula, calendari):
http://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2017/ita2_poff

CITROËN TITLE SPONSOR LNP
Anche per la stagione 2016-2017 Citroën Italia è title sponsor del campionato di Serie A2. Citroën è presente “visivamente” con il proprio marchio su tutti i campi della Serie A2, a partire dal parquet di gioco, e su tutta la comunicazione ufficiale relativa a questo campionato.

FXCM MAIN SPONSOR LNP
FXCM inaugura quest’anno una nuova partnership con Lega Nazionale Pallacanestro, in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione la società statunitense attiva a livello globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 Citroën attraverso iniziative e progetti condivisi.

GARA 1 TRIESTE-TREVIGLIO IN DIRETTA ESCLUSIVA SU SKY SPORT 2 HD
Grazie a un accordo tra Lega Nazionale Pallacanestro e Sky la Serie A2 Citroën è su Sky Sport HD: in diretta esclusiva per tutte le piattaforme fino a 60 match in totale (inclusi i playoff). Per gara 1 degli ottavi di finale in programma la sfida tra Alma Trieste e Remer Treviglio, lunedì 1° maggio alle 18.00 su Sky Sport 2 HD. Telecronaca di Paolo Redi.

IN DIRETTA E ON DEMAND SU LNP TV
Per la seconda stagione consecutiva le gare della Serie A2 Citroën sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il secondo campionato nazionale sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com. Per le gare trasmesse in diretta da Sky Sport HD vige l’esclusività di emissione live su qualsiasi piattaforma. Le stesse gare saranno poi disponibili on-demand su LNP TV per gli abbonati a LNP TV Pass.

LE PARTITE


ANGELICO BIELLA-TEZENIS VERONA

Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 30 aprile, 18.00
Arbitri: Galasso, Caforio, Caruso
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/04/27/angelico-biella-vs-tezenis-verona?lang=it

QUI BIELLA
Michele Carrea (allenatore) –Il percorso di Verona in campionato è stato a due facce, come tutte le volte in cui c’è un cambio di gestione. Al cambio della guida tecnica va aggiunto l’inserimento di nomi che definire importanti per la categoria è riduttivo, Amato e Brkic non hanno bisogno di presentazioni. Il loro pacchetto italiani è composto quasi totalmente da giocatori che hanno collezionato in Serie A minuti veri. A livello di qualità del roster è una delle squadre meglio assortite dei due gironi. Verona ha avuto periodi di grande basket e di grande identità, noi una stagione di continuità spaventosa che proveremo a riproporre anche in questa serie playoff. Tagliare il traguardo significa vincerne tre. Dobbiamo provare a difendere il microscopico vantaggio che ci ha dato la regular season, il fattore campo a favore per tre partite su cinque. Vincere Gara 3 in trasferta per noi può essere veramente complicato, perché Verona è una squadra con una dose di esperienza mostruosa anche nei playoff. Gli elementi tecnici sui quali non siamo inferiori sono l’impatto fisico e l’energia, e chiaramente in casa, grazie alla spinta del pubblico, su queste voci possiamo esprimere un massimale ancora più alto. L’importanza di vincere in casa è legato a questo. Il nostro vantaggio deve essere a rimbalzo, nella capacità di mettere il corpo in tutte le situazioni, di essere più reattivi di Verona, più agonisti. In questo caso non serve l’esperienza tecnica, il vissuto cestistico o il vissuto playoff”.
Marco Venuto (giocatore) –Sarà una partita difficilissima. A inizio stagione Verona era tra le squadre indicate per la promozione, con Treviso e le due bolognesi. Mi piace come incrocio perché non partiamo favoriti, incontriamo una grande squadra e come a inizio stagione dobbiamo lavorare per dimostrare a tutti il nostro valore. È sicuramente una partita stimolante. Affrontiamo i playoff come abbiamo vissuto la Coppa Italia di Bologna, con la stessa fame e la stessa voglia di dimostrare di essere una squadra di alto livello. Non voglio cambiare il mio modo di giocare e di approcciarmi alla partita, affronto la post season con l’orgoglio di essere primo a Biella e con tanto desiderio di passare il primo turno. Nel playoff si azzera tutto. L’unico vantaggio a nostro favore è il fattore campo, in Gara 1, Gara 2 e in eventuale Gara 5. Quest’anno abbiamo creato fin dall’inizio un bel legame con il pubblico e ce lo siamo portati dietro. Per noi questa sinergia è davvero una forza in più”.
Note – Roster al completo.
Media – L’incontro sarà raccontato in diretta streaming su LNP TV Pass, la piattaforma targata Lega Nazionale Pallacanestro che consente di seguire tutti i match della stagione di A2 Citroën. ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00. La partita dell’Angelico verrà inoltre seguita in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm), radio ufficiale dei lanieri. Da quest’anno, tifosi e appassionati avranno inoltre la possibilità di seguire il racconto testuale del match con tutte le azioni di gioco collegandosi sulla homepage del sito www.pallacanestrobiella.it o raggiungendo dal proprio smartphone la sezione “live” dell’App rossoblù “Angelico Biella” (disponibile per dispositivi iOS e Android). Verranno inseriti poi aggiornamenti al termine del primo tempo e a fine gara sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter del Club. A fine match, disponibile su tutti i canali web ufficiali dei rossoblù la cronaca della partita.

QUI VERONA
Luca Dalmonte (allenatore) – È tempo di playoff. È tempo dei fatti, le parole si perdono nel vento. È tempo delle valutazioni oggettive e non delle opinioni che spesso si perdono in post-verità che in tempi più antichi si chiamavano inesattezze, cattive informazioni o parole per strumentalizzare. Parliamo di dati oggettivi. Premesso che ho votato con convinzione Carrea come miglior allenatore della A2, e questo è un fatto, Biella sul campo con merito ha il record migliore delle 32, per vinte e per perse. Un’imbattibilità casalinga, verificata, grazie alla quale avrà sempre il campo a favore in tutto il suo percorso playoff. Un progetto che parte da lontano. Bravi a fondere tre entità fra la crescita di un nucleo che nasce dal settore giovanile di grande qualità, l’inserimento di giovani di altissimo valore dalla scorsa estate e una coppia di americani leader in più di una statistica individuale. Una fusione che oggi ha prodotto una squadra che vive la sua migliore esposizione grazie alla continuità dallo scorso campionato della guida tecnica. La Tezenis, sfatando luoghi comuni, probabilmente un retaggio del passato, ha iniziato la stagione per centrare playoff che sembravano un’impresa nel corso della stagione. L’obiettivo però è stato raggiunto. Stando ai dati oggettivi e tralasciando le opinioni cercheremo di essere competitivi il più possibile. Consapevoli dell’energia casalinga di Biella, dell’importanza della coppia degli americani e dell’impatto che qualsiasi altro giocatore possa avere sulla partita e nella serie. Dovremmo viaggiare con idee chiare sul piano-partita, con energia dentro la valigia e con coraggio nelle nostre teste. Buoni playoff a tutti”.
David Brkic (giocatore) – Mi aspetto una partita dura e ruvida, come nelle vere gare di playoff. Biella ha disputato una grande stagione, ha il record di punti di tutta la Serie A2 e sa giocare di squadra, ma anche noi abbiamo le nostre armi. Siamo carichi, arriviamo a questa serie nel modo giusto e più leggeri rispetto ai nostri avversari. In tutti questi anni ho visto tante partite giocate male e buttate al vento proprio da chi aveva maggiori pressioni con cui convivere. Coi playoff scatta qualcosa di diverso nella testa di tutti, siamo pronti a giocarci la serie al massimo delle nostre potenzialità”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.


DE’ LONGHI TREVISO-LIGHTHOUSE TRAPANI

Dove: Palaverde, Villorba (Tv)
Quando: domenica 30 aprile, 18.00
Arbitri: Brindisi, Radaelli, Martellosio
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/04/27/de-longhi-treviso-vs-lighthouse-trapani?lang=it

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – Siamo ai play off, il momento che aspettavamo dall’inizio della stagione e per cui abbiamo lavorato tanti mesi. Il gruppo sta bene, saremo al completo e la nostra condizione è quella che mi aspettavo per approcciare alla fase decisiva nel migliore dei modi. Le ultime partite sono state confortanti e anche questa settimana di lavoro al completo ci dà indicazioni positive. Affronteremo la post season cercando di mettere a frutto quanto preparato nel corso di questi mesi, quindi niente invenzioni o novità nel nostro gioco, ma ‘solo’ cercare di fare al meglio e al massimo delle nostre possibilità quello su cui abbiamo tanto lavorato nella stagione. Trapani è arrivata solo ottava, ma la sua classifica è stata condizionata da infortuni che durante la stagione hanno limitato un po’ i siciliani. Loro sono una squadra di alto livello, hanno una coppia di lunghi di livello assoluto come Crockett e Renzi, un americano di lusso come Mays che è forte in fase realizzativa e tanti giocatori di esperienza e di valore come ad esempio Filloy e  Ganeto che possono mettere in difficoltà chiunque. Ma nei play off non ci sono squadre facili da affrontare, quindi ci prepariamo con fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi a una serie difficile, da iniziare bene fin da domenica di fronte al nostro pubblico“.
Note – Iniziano domenica al Palaverde (ore 18.00) gli ottavi di finale play off della De’ Longhi Treviso Basket, che per la terza volta consecutiva ha vinto la regular season (girone Est) e avrà quindi come avversaria l’ottava del girone Ovest, la Lighthouse Trapani. TVB sarà al completo per questo confronto, dopo il recupero di Saccaggi e degli altri acciaccati. Il programma: gara 1 domenica al Palaverde alle 18.00, gara 2 martedì 2 maggio alle 20.30 al Palaverde; gara 3 venerdì 5 maggio alle 21 a Trapani, dove si giocherà anche l’eventuale gara 4 domenica 7 maggio alle 18.00. Eventuale 5^ gara al Palaverde mercoledì 10 maggio alle 20.30. TVB giocherà i play off da domenica con le nuove maglie edizione speciale realizzate per l’occasione dallo sponsor tecnico Errea’. Vendita biglietti fino a domani, sabato, ai negozi Wind Sperotto (Treviso, Silea, Conegliano) e Icons Store (Treviso Via Pescheria), fino a domenica ore 13 on line su www.trevisobasket.it sezione biglietteria (e punti vendita Viva Ticket). Domenica casse aperte alle 16.30. Prezzi: Non Numerati 12 euro (7 under 25, 1 euro under 14), Numerati 25 euro, Centrali 35 euro. La nuova maglia che Errea’ ha confezionato per i play off di Treviso Basket sarà in vendita, insieme al nuovo merchandising TVB, da domenica al Fan Shop Treviso Basket al Palaverde. Domenica lo Sponsor Day sarà Crich, partner istituzionale di maglia della De’ Longhi Treviso Basket, che promuoverà al Palaverde il Crich Corner di Vicolo Barberia a Treviso. Ci sarà un gioco nell’intervallo che coinvolgerà il pubblico e su ogni seggiolino una confezione di biscotti per tutti. Fuori del Palaverde prima della partita ci saranno appositi banchetti per la vendita di prodotti Crich, il ricavato sarà devoluto in beneficenza. 
Media – Diretta LNP TV (www.legapallacanestro.com) in streaming video a pagamento, diretta radio su Blu Radio Veneto (88.7 e 94.6 mhz).

QUI TRAPANI
Matteo Jemoli (assistant coach) – Treviso ha vinto meritatamente la regular season del girone Est e si presenta ai playoff come una delle favorite. Durante il campionato hanno dimostrato di avere una solida difesa e questo ha permesso loro di giocare molte volte in transizione. La mente del gruppo è sicuramente Fantinelli che è molto bravo a mettere in ritmo i propri compagni tra cui un giovane talentuoso come Moretti. Da parte nostra dovremo giocare una partita aggressiva ed intensa cercando di estromettere dal gioco i loro punti di riferimento e, a nostra volta, sfruttare i nostri punti forti”.
Demian Filloy (giocatore) – Probabilmente nessuno si aspettava più l’accesso ai playoff ma Biella, dando esempio di professionalità, ci ha permesso di prenderne parte. Per vari motivi non è stato l’anno che tutti ci aspettavamo dovesse essere, ma i play off sono un campionato a parte e venderemo cara la pelle. Treviso partirà, come è giusto che sia, con i favori del pronostico ma sono sicuro che saranno delle partite belle ed equilibrate”.
Note – Claudio Tommasini non sarà disponibile a causa di un’infrazione alla clavicola sinistra.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre). Altra differita su tele8 (provincia Trapani e Palermo, canale 190 digitale terrestre).


ALMA TRIESTE-REMER TREVIGLIO

Dove: PalaRubini Alma Arena, Trieste
Quando: lunedì 1° maggio, 18.00
Arbitri: Bongiorni, Gagno, Bonfante
In diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD (canale 202 piattaforma Sky, anche in streaming su Sky Go)

QUI TRIESTE
Eugenio Dalmasson (allenatore) –Troveremo di fronte una squadra dal sistema di gioco collaudatissimo, dotata di grandi abilità offensive con tutti gli effettivi a disposizione di un coach per il quale nutro grande stima. Dovremo essere bravi a fotografare la partita nel modo giusto, senza minimamente pensare a chi dice che terza contro sesta comporti un esito scontato, anzi. Ricordiamoci che l’anno scorso sono stati una delle pochissime squadre in grado di espugnare il nostro campo, e che noi avevamo poi vinto a casa loro soltanto dopo un supplementare e al termine di una partita tanto ben giocata quanto tirata e dispendiosa. Hanno solo un americano sì, ma un giocatore come Sorokas vale tranquillamente per qualità e rendimento il valore di un giocatore USA. Prevedo una sfida molto impegnativa, molto vera, tra due squadre per certi versi simili: sia per roster che sono entrambi mix di giovani ed esperti, sia per la preferenza a giocare su ritmi elevati, con la voglia di correre il più possibile. Ognuna delle due contendenti possiede carte per cercare di spezzare questo ritmo, starà a noi essere bravi nel fare le scelte giuste in ogni situazione di gioco”.
Note – Coach Dalmasson avrà l’intero roster a disposizione. Gruppo rinforzato dall’arrivo martedì del play-guardia Daniele Cavaliero, atteso quindi all’esordio coi suoi nuovi compagni.
Media – L’incontro andrà in onda in diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD. Sarà inoltre raccontato in diretta radio e streaming su Radioattività (97.5/97.9 o www.radioattivita.com), con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Twitter di Alma Pallacanestro Trieste.

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (coach) –Come sempre ci stiamo preparando al massimo per questo ottavo di finale. I ragazzi stanno bene e la condizione fisica generale è buona. C’è il giusto mix tra entusiasmo e concentrazione perché se da un lato l’aver raggiunto i play off è un grandissimo premio per il nostro lavoro, dall’altro c’è ancora voglia di vincere. I nostri avversari sono molto forti, basti pensare che nel loro roster oltre a due ottimi americani, sono presenti ben tre ex nazionali come Cittadini, Pecile e l’ultimo innesto Cavaliero. Sono, inoltre, molto lunghi perché possono giocare in 11 senza mai perdere pericolosità; infine sono atletici come forse nessuna squadra in A2. Dal canto nostro sappiamo di essere un’ottima squadra anche noi, con delle similitudini rispetto ai nostri avversari, ma anche delle diversità che vorremmo far valere. Partire sfavoriti non ci spaventa, anzi ci dà una spinta in più a sovvertire ancora una volta i pronostici. Sappiamo che sarà una battaglia e noi saremo pronti a combattere”.
Lele Rossi (giocatore, centro e capitano) –Innanzitutto premetto che siamo molto contenti di essere entrati nei playoff, un obiettivo che ad inizio anno era inimmaginabile ma che ci siamo meritati sul campo ed ora abbiamo tutta la voglia di onorarlo nel migliore dei modi. Giochiamo contro una squadra fortissima, una squadra lunga ed esperta, con giocatori importanti sia tra gli italiani sia tra gli stranieri, allenata molto bene, con una società storica dietro, con un palazzetto che sarà molto caldo, tutti ingredienti che fan sì che sia una sfida molto molto difficile per noi. Ma sappiamo anche che tutte le partite partono da 0-0 e noi giocheremo al massimo ogni possesso per cercar di rendergli la vita più difficile!”.
Note – Tutti disponibili.
Media – Diretta su Sky Sport 2 HD. La Remer Blu Basket Treviglio in tv: “Ora basket” a cura di Paolo Taddeo con immagini della gara di campionato e interviste su BergamoTV (canale 17 digitale terrestre) lunedì alle 22:30 con replica martedì alle 17:00 e sabato alle 23:30. “Remer a canestro”, trasmissione integrale della gara di campionato su BG24 (canale 198 digitale terrestre) mercoledì alle 21:30.


ORSI TORTONA-DINAMICA GENERALE MANTOVA

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: lunedì 1° maggio, 21.00
Arbitri: Moretti, Scrima, Ferretti
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/04/27/orsi-tortona-vs-dinamica-generale-mantova?lang=it

QUI TORTONA
Demis Cavina (allenatore) –Siamo concentrati, determinati e pronti per questa nuova sfida. Siamo altresì consapevoli della differenza di esperienza tra noi e gli avversari. Dovremo colmare questo gap cercando di portare la partita sui binari tattici a noi più congeniali. Sono molto rammaricato dell’infortunio di Giampaolo Ricci perché il ragazzo meritava di giocare al pieno delle sue possibilità questi play off dopo la grande stagione che ha disputato. Il finale di campionato, e le partite giocate con grandi motivazioni nonostante la posizione già acquisita, ha mostrato quanto questa squadra abbia voglia di continuare a stupire e sono certo che approcceremo i playoff con la stessa determinazione con cui abbiamo giocato la regular season”.
Luca Garri (giocatore) –Gara-1 è un appuntamento molto importante, perché può indirizzare la serie e metterà subito con le spalle al muro la squadra che uscirà sconfitta. Approcciamo il primo atto di questa sfida con l’incertezza legata all’utilizzo di Giampaolo Ricci, ma anche con tanta voglia di giocare un playoff che abbiamo conquistato durante tutto l’anno. Mantova è una squadra di grande esperienza, che ha chiuso il campionato al settimo posto ma può contare su un valore e su una fisicità di prima fascia. Rispettiamo il nostro avversario, ma siamo consapevoli del cammino che abbiamo percorso quest’anno e pronti a giocarci le nostre opportunità. Contiamo sull’aiuto del nostro pubblico, che dal ritorno a Voghera è tornato ad essere un fattore molto importante su cui contare”.
Note – Nelle ore antecedenti alla sfida Giampaolo Ricci si sottoporrà ad una nuova radiografia al polso destro e solo dopo l’esito dell’esame si deciderà il suo utilizzo. Negli ultimi giorni ha ripreso ad allenarsi con il gruppo Phil Greene che nelle settimane precedenti aveva sofferto di una infiammazione muscolo tendinea all’anca destra. 
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI MANTOVA
Alberto Martelossi (allenatore) –Gara 1 sarà sicuramente una situazione da scoprire, sia per noi che per loro. Siamo due squadre abbastanza consolidate, senza molto da nascondere, anche se è chiaro che qualcosa si cercherà di innovare per questa prima gara. Questo sarà un aspetto interessante da valutare. Tortona è una squadra molto simile a Ravenna, tra quelle che abbiamo incontrato nel nostro girone, ha più o meno le stesse caratteristiche di gioco con uno spostamento del baricentro di squadra decisamente verso i ruoli di play e guardia, quindi dovremo porre maggiore attenzione a quella zona. Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti nelle ultime gare di campionato, è quello che cercavamo. Ora però le risposte vanno date sul campo perché comunque c’è sempre una controparte da affrontare, in questo caso importante e ben delineata come Tortona. C’è poca conoscenza reciproca, non essendoci mai scontrati in campionato, quindi bisognerà essere bravi a sfruttare l’immediatezza, con anche un po’ di fattore sorpresa, senza meravigliarsi delle qualità dell’avversario… ogni cosa è reciproca, probabilmente chi si meraviglia di meno vince”.
Gabriele Casalvieri (direttore sportivo) –Siamo abbastanza soddisfatti della stagione: dopo una partenza in salita siamo riusciti a trovare noi stessi, a fare la striscia di vittorie molto importante che ci ha portato nella zona alta della classifica; abbiamo avuto troppi alti e bassi, anche all’interno di ogni singola partita. Potevamo avere un po’ più di fortuna, ma alla fine penso che la nostra posizione in classifica rispecchia abbastanza il nostro andamento in stagione. Siamo carichi per disputare questi playoff. La prima serie sarà molto difficile perché Tortona ha fatto un girone di ritorno incredibile e sta giocando molto bene. È una squadra affiatata, non ha punti di riferimento specifici ma ha un buon gioco di squadra. Bisognerà vedere come arriveranno fisicamente alla post season. Sarà molto difficile ma sono altrettanto ottimista perché vedo i nostri ragazzi molto carichi”.
Note – In dubbio Sylvere Bryan per un problema al ginocchio sinistro.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass e radiofonica sulla web radio5.9.


A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2

About The Author

Related posts