25 Giugno, 2019

37. Playground G.M., il resoconto della tredicesima serata

37. Playground G.M., il resoconto della tredicesima serata

Penultimi verdetti nei gironi e premiazioni speciali nella tredicesima serata del 37° “Isokinetic Playground Giardini Margherita”. Alle ore 22:00, i campioni uscenti di Matteiplast Cus Bologna hanno conquistato il primo posto nel girone A, superando nello scontro diretto, per 85-76, i ragazzi dello Chalet Giardini Margherita, sorpresa di questa edizione con la prima qualificazione ai quarti, alla loro terza apparizione al Torneo. Alle ore 20:15, invece, la squadra a conquistare il primo posto nel girone D è stata Fresk’O, che troverà nel quarto di finale i “cugini” Kaffeina Koy’s. Vittoria per 98-79 ai danni di SG Fortitudo Giocare Insieme che, con questa sconfitta, è costretta a scendere nuovamente in campo questa sera per provare ad aggiudicarsi un posto nei quarti. Una grande serata di basket dunque, condita dalla premiazione della campionessa del Mondo e MVP dell’ultimo mondiale femminile 3×3 Rae Lin D’Alie, alla presenza delle sue compagne di squadra della Matteiplast e del presidente Civolani che l’ha felicemente definita come: “La nana più alta del mondo”.

Questa sera andrà in scena l’ultimo atto dei gironi. Una serata “win or go home” che verrà aperta, alle 20:15, da Mercanzie Squad-Ciaccio Casa, con questi ultimi costretti a vincere di 8 lunghezze per passare il turno da seconda del girone B. Attende con trepidazione la gara Mulino Bruciato Csi, che, in caso di vittoria di Mercanzie Squad, arriverebbe seconda in classifica e sfiderebbe Matteiplast Cus Bologna nel quarto di finale. Alle 22:00, come anticipato, tornerà in campo la SG Fortitudo Giocare Insieme contro #Sempreminors Brooklyin Gin, in palio il secondo posto del girone D e Orplast At Imballaggi nella fase successiva.

Stasera, inoltre, ci sarà alle ore 21:30 circa, una “presenza” per altri grandi campioni. Farà, infatti, passarella, una delegazione della nazionale italiana Over 40, reduce da un secondo posto e medaglia d’argento conquistata agli ultimi europei in Slovenia.

Il Playground andrà in vacanza nel weekend e tornerà lunedì con le Finals del Torneo, per le quali si prospetta grande spettacolo e una cornice di pubblico senza precedenti.

  1. Fresk’O non ha tempo da perdere e, superando nel primo spareggio S.G. Fortitudo Giocare Insieme per 98-79, raggiunge i quarti di finale, ove incontrerà i ‘cugini’ di Kaffeina Koy’s, in un match che si preannuncia scoppiettante. Per i ragazzi di Martino Mastellari c’è un’altra chance, dato che questa sera affronteranno #Sempreminors in una gara da dentro o fuori. Chi supererà il turno affronterà ai quarti l’ostica Orplast, che ha fatto tre su tre nel girone ‘di ferro’.
    Tortù da un lato, Tosini e Carella dall’altro regalano i primi sussulti in avvio. Ma è la bomba di Peroni a dare il via al parziale (2-10) che rompe l’equilibrio (a -2’35”), chiuso, poi, dal 15esimo punto personale di un infuocato Tortù, a -2”, che manda le squadre al primo riposo sul 15-27.

    La pausa fa bene ai ragazzi di Mastellari che rientrano più concentrati ed accorciano sul -7 (22-29), dopo 2’12”. Fresk’O alterna alle penetrazioni del solito Tassinari, i mismatch concessi a Pipitone, non disdegnando il tiro dalla media e lunga distanza: Peroni è rovente e, due volte dalla linea dei sette metri, ridà ai ‘bianchi’ il +15 (26-41, a -3’33”). S.G. Fortitudo difende il pitturato e, complice un po’ di distensione negli animi di Fresk’O, guidata da un super Carella, sulla sirena, accorcia sul 34-41. Per metà terza frazione la forbice del vantaggio rimane costante ed il gap si attesta fra i 7 ed i 10 punti. Pipitone fa valere i centimetri e diviene un fattore sotto ambo i canestri e, coadiuvato dall’ottimo Montaguti, guida Fresk’O su un più disteso 45-58, a -2’34”. L’opposizione si fa più flebile e per i ragazzi di Dario Bretta tutto molto più semplice: il solito Tortù dalla media chiude, così, la terza frazione sul +17 (51-68). Il match è già deciso, ma non per questo diviene meno piacevole. Le difese vanno in vacanza e c’è spazio per ribaltamenti e giocate di qualità che chiudono la contesa sul 79-98.

    SG Fortitudo Giocare Insieme-Fresk’O 79-98
    (15-27; 34-41; 51-68)
    SG Forittudo: Valente 3, Tosini 10, Mastellari Ma. 10, Micheli, Balducci 2, Zinelli 4, Pellicciari 5, Lenti Ceo 7, Carella 28, Onuoha 6. All. Mastellari Mi.
    Fresk’O: Tassinari 21, Montaguti 7, Cuccarese 10, Peroni 20, Tortù 23, Pipitone 17. All. Bretta.

  2. Il pronostico è rispettato: Matteiplast Cus Bologna si prende il primo posto del girone A. La squadra di coach Lolli si inserisce nel tabellone dei quarti, in attesa dell’avversario che, questa sera, uscirà fuori dallo scontro, dentro o fuori. fra Mercanzie Squad e Ciaccio Casa. I campioni in carica convincono, ma che bella sorpresa i ragazzi dello Chalet., qualificati alla fase finale per la prima volta alla loro terza partecipazione al Playground. Infatti, la gara di ieri sera è stata molto piacevole, con i ragazzi di coach Ansaloni agguerriti per tutti i 40′ e piegati solamente nel finale dalla maggiore esperienza dei rivali.
    Pronti, via! Contesa vinta da Piunti che libera subito Folli per il primo vantaggio, allunga Cacace, riduce Mellara e pareggia Cempini. Ritmo elevato e squadre che restano a contatto fino alle due bombe consecutive di Fin che permettono il +5 (27-22) alla prima sirena. Torna bene Torriglia sul campo con 8 punti in 4’13”, accorciando nuovamente sul 37-36. Tugnoli prima e Piunti poi riportano a distanza debita il punteggio, ma il tandem Ballini-Cempini risponde a tono e Guazzaloca sulla sirena manda al riposo lungo le due compagini sul +3 Matteiplast (47-44). Gli ultimi venti munti si prospettano difficili, dal punto di vista fisico, per i ragazzi in maglia Chalet e Brighi mette subito le cose in salita: tripla dall’angolo e subito dopo penetrazione, fallo, e canestro; 57-50 per i “bleu”.

    Un superbo Bianchi si impossessa del pitturato e ne mette 4 di fila, Bonetti appoggia a canestro e in 60” è di nuovo -1, con Lolli lesto a chiamare timeout. Mossa azzeccata quella dell’allenatore, che permette di riorganizzare le idee ai suoi e, con il carattere dei campioni in carica, chiudono il quarto con un netto 7-2, riportando la forbice sul +10 (68-58). Uno strappo decisivo che non verrà più ricucito. Bonetti ci prova con tutte le forze, mette a referto la terza tripla di serata, ma Piunti, MVP a fine gara, risponde e Chiappelli dall’arco, a 18” secondi dalla sirena, chiude definitivamente la gara sull’85-76.

    Matteiplast Cus Bologna-Chalet Giardini Margherita 85-76
    (27-22; 47-44; 68-58)
    Matteiplast Cus Bologna: Cassanelli 4, Brighi 11, Savio 6, Folli 13, Cacace 5, Tugnoli 12, Bartolozzi 2, Piunti 13, Fin 11, Chiappelli 8. All. Lolli.
    Chalet Giardini Margherita: Bianchi 5, Cempini 4, Ballini 7, Bonetti 19, Neviani 6, Mellara 13, Guazzaloca 10, Ostapyuk, Torriglia 10. All. Ansaloni.

I gironi

  1. GIRONE A

    Chalet Giardini Margherita
    CoupOnlus
    Matteiplast Cus Bologna
    Paddle Downtown

  2. GIRONE B

    Art.Bo.
    Ciaccio Casa
    Mercanzie Squad
    Mulino Bruciato Csi Bologna

  3. GIRONE C

    Jus Banca Interprovinciale
    Kaffeina Koy’s
    Orplast At Imballaggi
    Osteria al 15

  4. GIRONE D

    #Sempreminors Brooklyn Gin
    Fresk’o
    S.G. Fortitudo Giocare Insieme

Il programma e i risultati dei match giocati

  1. GIOVEDÌ 21 GIUGNO

    2° Trofeo Emil Banca Pink
    Tigers Forlì
    -Bsl San Lazzaro 49-43
    #Sempreminors Brooklyn Gin-S.G. Fortitudo Giocare Insieme 69-53

  2. VENERDÌ 22 GIUGNO

    2° Trofeo Emil Banca Pink
    Matteiplast Bologna-Magika Castel San Pietro 58-55
    Ore 22:00 Couponlus-Paddle Downtown 79-92

  3. LUNEDÌ 25 GIUGNO

    S.G. Fortitudo Giocare Insieme-Fresk’o 82-87
    Finale 2° Trofeo Emil Banca Pink
    Matteiplast Bologna
    -Tigers Forlì 53-46

  4. MERCOLEDÌ 27 GIUGNO

    Couponlus-Chalet Giardini Margherita 67-75
    Matteiplast Cus Bologna- Paddle Downtown 84-76

  5. GIOVEDÌ 28 GIUGNO

    Osteria Al 15-Jus Banca Interprovinciale 76-70
    Paddle Downtown-Chalet Giardini Margherita 79-80

  6. VENERDÌ 29 GIUGNO

    Serata Di Beneficienza
    Selezione Giornalisti-All Star Couponlus 50-48

  7. LUNEDÌ 2 LUGLIO

    Jus Banca Interprovinciale-Kaffeina Koy’s 58-77
    Mulino Bruciato Csi Bologna-Mercanzie Squad 61-69

  8. MARTEDÌ 3 LUGLIO

    Mulino Bruciato Csi Bologna-Ciaccio Casa 77-69
    Orplast At Imballaggi-Jus Banca Interprovinciale 97-93

  9. MERCOLEDÌ 4 LUGLIO

    Orplast AT Imballaggi-Osteria al 15 83-64
    Art.Bo-Ciaccio Casa 47-78

  10. GIOVEDÌ 5 LUGLIO

    Art.Bo-Mercanzie Squad 46-63
    Kaffeina Koy’s-Osteria Al 15 64-43

  11. LUNEDÌ 9 LUGLIO

    #Sempreminors-Fresk’O 63-87
    Matteiplast Cus Bologna-Couponlus 84-79

  12. MARTEDÌ 10 LUGLIO

    Orplast At Imballaggi-Kaffeina Koy’s 80-76
    Mulino Bruciato Csi-Art.Bo. 88-55

  13. MERCOLEDÌ 11 LUGLIO

    SG Fortitudo Giocare Insieme-Fresk’O 79-98
    Matteiplast Cus Bologna-Chalet Giardini Margherita 85-76

  14. GIOVEDÌ 12 LUGLIO

    Ore 20:15 Mercanzie Squad-Ciaccio Casa
    Ore 22:00 Terza Girone D-Perdente Prima Girone D/Seconda Girone D

  15. LUNEDÌ 16 LUGLIO

    Ore 20:00 Quarto Di Finale
    Ore 22:00 Quarto Di Finale

  16. MARTEDÌ 17 LUGLIO

    Ore 20:00 Quarto Di Finale
    Ore 22:00 Quarto Di Finale

  17. MERCOLEDÌ 18 LUGLIO

    Ore 20:00 Semifinale
    Ore 22:00 Semifinale

  18. GIOVEDÌ 19 LUGLIO

    Ore 21:00 Finale

Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad) che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita. Non mancherà la sezione video: dopo un anno con Virtus Bologna, Progresso Matteiplast Bologna e la serie finale del campionato di serie A per Legabasket, gli MVP Video Project cureranno i contenuti video del torneo attraverso le giocate più spettacolari. Avete sete? Avete fame? Lo staff di Lorenzo Nanetti, in collaborazione col Formosa, vi risolverà ogni voglia. Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, saranno, infine, di nomina FIP ed il campo del Playground sarà griffato Giulietti e Guerra.

Grazie alla consolidata partnership con il servizio Arpae regionale vi saranno informazioni esclusive riguardanti il meteo e, in caso di maltempo, i match si disputeranno al PalaSavena di San Lazzaro o alla Palestra Moratello di Bologna.


Fonte: Simone Motola (www.simonemotola.com)

About The Author

Related posts