22 novembre, 2017

Andrea Costa sconfitta nel derby a Ravenna

Andrea Costa sconfitta nel derby a Ravenna

Altro Derby altra trasferta, finisce 88-70 il match tra OraSì Ravenna-Andrea Costa Imola Basket.
La squadra di Coach Cavina parte forte piazzando, con l’asse Maggioli-Wilson, il primo parziale di 5-0. I ravennati però vogliono subito ricucire il distacco e lo fanno con Rice e Giacchetti ed è subito 7-7. Ravenna si fa forte sotto la plance con Grant che va a schiacciare ma Penna con un’azione personale riporta il punteggio in parità: 9-9. Qualche imperfezione nella difesa dei biancorossi permettono alla squadra di Coach Martino di concludere il primo quarto in vantaggio: 22-18.

Al ritorno sul parquet canestro con fallo di Chiumenti e la bomba di Masciadri portano Ravenna a +10 sui biancorossi ma Bell con un recupero e con un canestro più fallo riporta Imola a -7. Montano dalla distanza non fa sconti e piazza la tripla: 31-21 per i ravennati. Coach Cavina è costretto a chiamare tempo per fermare il momento positivo dei ravennati che tirano con 6 su 8 da tre contro i 2 su 8 da tre imolese. Imola sembra avere il canestro stregato e le buone difese non bastano contro Chiumenti e compagni: 40-25 al 16’. Il canestro allo scadere di secondo quarto di Giacchetti manda le due squadre negli spogliatoi sul punteggio di 47-31.

Al rientro sul parquet Imola, seppure con fatica, cerca di recuperare il divario trascinata da Capitan Prato, 55-48 sul tabellone al 25’. Wilson e Prato, 20 e 11 per loro, trascinano i biancorossi e si portano 57-54. Fallo di Rice, Capitan Prato in lunetta ed è -1, 57-56 al 27’. Finale di terzo quarto da cardio palma: palla persa di Bell con successivo canestro di Montano, fallo di Rice su Prato ed il capitano stesso torna in lunetta, -1 59-58 al 28’. Montano in lunetta per un fallo ingenuo di Penna seguito dalla bomba di Raschi: 64-58.  5 punti decisivi di Raschi seguiti da 3 di Chiumenti riportano Ravenna in vantaggio 72-60 sul finale di terzo quarto.

L’ultimo quarto si riapre nel peggiore dei modi per i biancorossi che continuano a non trovare continuità in attacco: Raschi – Chiumenti e la tripla di Montano portano Ravenna a +19, 79-60. Continua il blackout dei biancorossi nel finale di partita. Imola non riesce mai a finalizzare concretamente e fatica a trovare il canestro. Finisce il derby, tra OraSì Ravenna e Andrea Costa Imola Basket, con il punteggio di 88-70. L’Andrea Costa Imola Basket tornerà domenica prossima tra le mura amiche del PalaRuggi alle ore 18:00 contro l’Aurora Jesi.

OraSì Ravenna-Andrea Costa Imola 88-70
Parziali: 1/4 22-18 (22-18) – 2/4 25-13 (47-31) – 3/4 25-29 (72-60) – 4/4 16-10 (88-70)
OraSì Ravenna: Raschi (12); Masciadri (5); Grant (15); Giachetti (10); Cinti (0); Chiumenti (12); Montano (14); Vitale (3); Esposito (2); Sgorbati (2); Rice (13); Scaccabarozzi (0). All. Martino.
Andrea Costa Imola: Wilson (24); Penna (6); Prato (15); Maggioli (2); Simioni (2); Alviti (4); Rossi (00); Toffali (2); Bell (11); Gasparin (4); Wiltshire (n.e.); Turrini (n.e.); Gasparin (n.e.). All. Cavina
Tiri dal campo: Ravenna 24/38 da due (63%) – 9/24 da tre (38%), Imola 18/33 da due (55%) – 6/26 da tre (23%).
Tiri liberi: Ravenna 13/15 (87%), Imola 16/19 (84%).
Rimbalzi: Ravenna 42 (9 off.), Imola 24 (4 off.).
Assist: Ravenna 16, Imola 14.
Palle recuperate: Ravenna 3, Imola 6.
Palle perse: Ravenna 13, Imola 8.
Falli subiti: Ravenna 17, Imola 19.

Fonte: Sofia Conti Area Comunicazione & Marketing (www.andreacosta.it)

About The Author

Related posts