11 Dic, 2018

Avellino-Virtus, Top & Flop del match

Avellino-Virtus, Top & Flop del match

I migliori e peggiori del match tra la Scandone Avellino e la Segafredo Virtus Bologna finito col risultato di 90-96, per quella che è stata la 3. giornata di campionato di Serie A Postemobile Stagione 2018-19.

TOP

Kelvin Martin
Alla solita energia che porta difesa e rimbalzi oggi aggiunge anche mira per una doppia doppia lussuosissima in 26 minuti presi partendo dalla panchina.

Tony Taylor
L’avvio di Cole potrebbe uccidere chiunque ma non lui, che accetta la guerra personale e la vince contro il più prestigioso rivale. Alcune invenzioni, oltre a far punti, gasano tutta la squadra che lo segue nell’impresa.

Dejan Kravic
Per un’altra volta signore dell’ultima frazione, con cesti, rimbalzi, stoppate e difesa, cose che nella prima parte non sempre si vedono ma quando conta sì. Se si regolarizzerà su questi aspetti potrà diventare decisivo sempre.

FLOP

Caleb Green
Dimostra di poter fare ciò che vuole, usa però più tempo a stuzzicare gli avversari che pensare a far vincere i suoi, mah…

Alessandro Pajola
Fuori dalla partita, Sacripanti lo riprende in una sospensione ma nel suo passaggio in campo le difficoltà per la squadra sono troppe in una partita come questa.

Punti italiani Sidigas
Ok che mancano Campani e Campogrande (comunque non giocatori su cui è costruita la squadra), ma trovare solo 2 miseri punti di Spizzichini in tutto fa un po’ tristezza.


A cura di Luca Cocchi

About The Author

Related posts