11 Dic, 2018

Besiktas-Virtus, Top & Flop del match

Besiktas-Virtus, Top & Flop del match

I migliori e peggiori del match tra il Besiktas Sompo Japan e la Segafredo Virtus Bologna, partita finita col risultato di 90-94 a favore dei bianconeri nella trasferta di Istanbul, per quella che è stata la quinta giornata di regular season della fase a Gironi Basketball Champions League.

TOP

Brian Qvale
I suoi passaggi in campo, limitati da una forma non al massimo, hanno una resa elevatissima (+19 di +/-), con lui la squadra ha un senso sia davanti sia dietro.

Tony Taylor
Un’ultima frazione stile Avellino, toglie le paure ai suoi e le mette agli avversari, guida con costrutto e difende duro rispondendo fin da subito all’unico momento di luce di Rich.

Alessandro Pajola
Gioca una partita d’autorità, con l’aumentare dei minuti prende fiducia, dietro torna quello graffiante che conoscevamo, ma è davanti dove s’impone, guidando bene e cercando la conclusione con buoni effetti.


FLOP

Dejan Kravic
Non fosse per un salvifico tap-in nel finale lo ricorderemo per difese non difese, rimbalzi lasciati e scelte rivedibili, s’impegna ma con pochi risultati (-12 di +/-).

Pubblico di casa
Se a Lubiana si poteva confondere il poco pubblico per via della grandiosa arena, qui il palazzetto è piccolo e la gente pochissima, interessa così poco ai suoi tifosi il Besiktas?

Jason Rich
Da prova che il vero Rich è quello visto nei playoff dello scorso anno e non quello della stagione regolare. Mette 2 cesti nel finale, ma non prosegue su quel livello, prima pareva ancora agli ordini di Sacripanti.


A cura di Luca Cocchi

About The Author

Related posts