17 luglio, 2018

Bologna-Caserta, destini incrociati…

Bologna-Caserta, destini incrociati…
Photo Credit To www.noicaserta.it

A meno di una settimana dalla fine del campionato regolare di Serie A Beko, che ha decretato la storica retrocessione della Bologna bianconera in A2 e la sudata permanenza nella massima categoria dopo la vittoria con Trento per Caserta, oggi si è apre quella che è una settimana fondamentale per il futuro di entrambe le Società bianconere. Ed è qui che i destini si intrecciano, perché se da Bologna arrivano notizie quanto meno di interessamenti da parte di investitori vicini all’avvocato newyorkese e di un interessamento anche da parte di Massimo Zanetti, patron Segafredo, su sponda Juve Caserta le prospettive future non lasciano presagire a niente di buono.
Venerdì prossimo il patron Raffaele Iavazzi ha convocato una conferenza stampa al Palamaggiò che non lascia ottimisti i tifosi campani. Il presidente infatti, che vede pesare completamente sulle proprie spalle la conduzione della società bianconera col 100% delle quote, farà presente nell’incontro di venerdì quelli che sono i conti della società, dopo aver portato a termine la stagione con non poche difficoltà e dopo aver ripetutamente chiesto aiuto agli imprenditori locali di imbarcarsi come soci, appelli caduti totalmente nel vuoto.
E allora ecco i punti che fanno riflettere sul futuro della società il patron Raffaele Iavazzi, da una parte la delusione di non aver ricevuto alcuna risposta da eventuali partner locali e dall’altra la delusione ancora più dolorosa di aver subìto nel finale di stagione una contestazione da parte della tifoseria casertana.
Ecco che chiudendo il cerchio il presidente potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di un passo indietro portando “Lollo” Iavazzi a disimpegnarsi e mettendo di conseguenza la Juve Caserta a disposizione di eventuali acquirenti. Nei prossimi giorni ne sapremo di più…

About The Author

Related posts