17 ottobre, 2017

Borsa di studio in nome dell’avvocato Porelli

Borsa di studio in nome dell’avvocato Porelli
Photo Credit To Serra/Virtus Pallacanestro

Per il secondo anno consecutivo arriva un concreto e significativo riconoscimento alla figura del “padre fondatore” della Virtus Pallacanestro in chiave contemporanea, Gigi Porelli (e della consorte Paola Zanetti, responsabile per tanti anni del college).
Lo spunto è stato fornito dall’Associazione che porta il loro nome; lo hanno messo in pista Federbasket e Università degli Studi di Bologna, assegnando 3.000,00 euro di borsa di studio a un laureato in Giurisprudenza nell’anno accademico appena concluso.
La consegna è in programma domenica 24 gennaio all’Unipol Arena prima della palla a due della sfida Obiettivo Lavoro-Enel Brindisi. Alle 17:30 presso la sala stampa il Presidente dell’Associazione Massimo Zanetti e il Presidente di Federbasket Gianni Petrucci presenteranno l’iniziativa (parte anche in contemporanea il sito web www.associazioneporelli.com). È stato invitato il Magnifico Rettore dell’Alma Mater Studiorum, Francesco Ubertini.
I requisiti di partecipazione prevedono il conseguimento del titolo entro la prima sessione del 2014/15 e il voto non inferiore a 110.
Gianluigi Porelli è stato per ventun anni presidente e procuratore generale della società. Sotto la sua presidenza la Virtus ha vinto 4 scudetti, fra cui quello della stella, 3 coppe Italia, 10 titoli giovanili e ha giocato due finali europee. Ha co-fondato la ULEB, Unione Leghe Europee ed è stato Presidente Commissione Giuridica FIBA. Gli è stato assegnato il Nettuno d’Oro.
L’Associazione Paola e Gigi Porelli ha promosso il Memorial Porelli, in programma ogni anno nel precampionato bianconero, e il Premio Eurolega per Dirigente dell’anno, sempre intitolato all’Avvocato.

Fonte: Associazione Paola e Gigi Porelli

About The Author

Related posts