18 novembre, 2017

Cuccarolo, l’uomo più alto d’Italia per la Virtus

Cuccarolo, l’uomo più alto d’Italia per la Virtus

La Virtus chiude il suo reparto lunghi con Gino Cuccarolo (Foto Roberto Serra/Virtus Pallacanestro), pivot da Guinness dei primati. Ventiseienne della provincia di Treviso, scuola Benetton, Cuccarolo è l’uomo più alto d’Italia con i suoi troneggianti 222 centimetri. Sarà il quarto lungo della squadra di Valli, con poco spazio a disposizione nel quale mettere al servizio della squadra le sue doti difensive da intimidatore. Nell’ultima stagione a Brescia, dove era arrivato nel gennaio del 2013, ha viaggiato a 5,1 punti e 5,9 rimbalzi di media in 18 minuti nel campionato di LegaDue Gold. Alla Virtus manca ora un’ultima pedina per completare il roster, l’esterno americano che fungerà da sesto uomo. Valli vorrebbe un uomo d’esperienza e versatile, ma il risicato budget residuo (poco più di 50 mila dollari) non consentirà di fare troppo gli schizzinosi. Il coach e il ds Bruno Arrigoni stanno guardando infatti molti profili, soprattutto fra i rookie, i giocatori di D-League e quelli reduci da una buona stagione in un campionato europeo minore. L’obiettivo è firmare il giocatore entro il raduno del 18 agosto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

 

Related posts