16 dicembre, 2017

Duro comunicato dei Forever Boys: siamo i soli a crederci?

Duro comunicato dei Forever Boys: siamo i soli a crederci?

Il gruppo organizzato bianconero dei Forever Boys 1979, con una nota manda un duro messaggio a Fondazione, Società e squadra in vista delle ultime tre partite di campionato. Vi trascriviamo il testo (dal sito Bolognabasket).
3 partite alla fine del campionato,
3 partite che dovrebbero essere giocate alla morte.
Rivedere in campo l’atteggiamento della squadra visto contro Trento e Pistoia, invece, equivarrebbe solo a una cosa: essere già morti.
Per salvarci serve ben altro: cuore, palle, motivazione; serve la forza di andare oltre i nostri limiti evidenti; serve remare “insieme, nella stessa direzione e con gli stessi tempi”, credendoci fino alla fine.
Ci chiediamo se siamo rimasti solo noi tifosi ad avere a cuore il destino della nostra VIRTUS BOLOGNA.
Ai signori della FONDAZIONE, a cui fin dal loro insediamento abbiamo detto grazie in tutte le salse per i soldi e le risorse messe, chiediamo se sono contenti.
A quanto pare, quest’anno sono stati investiti più soldi dell’anno scorso: siete contenti di come sono stati gestiti? Delle scelte tecniche fatte? Dell’atteggiamento della squadra nelle ultime due partite e in troppe di quelle precedenti?
Non è la prima volta che lo chiediamo quest’anno: chi c’è a metterci la faccia? Chi c’è a prendersi le responsabilità di averci condotto dove siamo?
La VIRTUS sta affondando nell’INDIFFERENZA e nell’IMMOBILISMO generale.
O siamo già morti E QUINDI CHI DI DOVERE GLIEL’HA DATA SU…
O siamo sicuri e tranquilli di giocare in A1 il prossimo anno…
NOI COME SEMPRE LOTTEREMO FINO ALLA FINE
NOI COME SEMPRE CON TUTTO IL PUBBLICO VIRTUS
Basterà?
Siamo rimasti i soli a crederci?
Fino all’ultimo respiro,

Boys 1979

About The Author

Related posts