16 dicembre, 2017

I bianconeri sciupano l’ultimo possesso, vince Ferrara

I bianconeri sciupano l’ultimo possesso, vince Ferrara

La Segafredo Bologna perde la terza di fila nel mondo più doloroso possibile, a fil di sirena con un tiro incredibile di Cortese (dalle immagini viste in seguito, arrivato fuori tempo massimo), dopo aver inseguito tutta la partita affannosamente. É una sconfitta amara, che brucia per la classifica, dove la Virtus resta prima sì con una partita da recuperare, ma con l’aspetto psicologico da ricostruire.

Sicuramente il match é stato perso con una brutta prestazione nel primo tempo e dalle grandi difficoltà a rimbalzo, la rincorsa é stata completata due volte, ma la Bondi ha preso il match meritatamente, non fungono da attenuanti le precarie condizioni fisiche (Lawson fuori tutto il secondo tempo), così come gli arbitri. La gara ha mostrato che lo spirito delle VuNere c’é tutto, intatto (nonostante tutto Bologna ha avuto la palla, giocata male, per vincere), ma non si riesce ad avere la continuità necessaria per chiudere queste partite, deve passare il brutto periodo e passerà, anche se il prossimo impegno sarà probante, lo scontro al vertice in quel di Treviso.

 Segafredo Virtus Bologna-Bondi Ferrara 88-85
Parziali: 1/4 23-33 (23-33) – 2/4 21-21 (44-54) – 3/4 17-16 (61-70) – 4/4 24-18 (85-88)
Segafredo Virtus Bologna: Lawson (4); Umeh (18); Spissu (13); Rosselli (21); Oxilia (2); Spizzichini (10); Michelori (8); Penna (9); Pajola (0); Petrovic (n.e.); Bruttini (0). All. Ramagli.
Bondi Ferrara: Soloperto (0); Mastellari (3); Ardizzoni (n.e.); Zani (n.e.); Mastrangelo (n.e.); Cortese (25); Bowers (23); Moreno (3); Pellegrino (17); Roderick (17); Ibarra (0); Caridi (n.e.). All. Furlani.
Tiri dal campo: Bologna 21/42 da due (50%) – 9/26 da tre (35%), Ferrara 22/40 da due (55%) – 11/19 da tre (58%).
Tiri liberi: Bologna 16/21 (76%), Ferrara 11/19 (58%).
Rimbalzi: Bologna 28 (9 off.), Ferrara 39 (9 off.).
Assist: Bologna 20, Ferrara 18.
Palle recuperate: Bologna 13, Ferrara 3.
Palle perse: Bologna 14, Ferrara 24.
Arbitri: Ciaglia, Ascione, Del Greco.

About The Author

Related posts