16 dicembre, 2017

Ieri consiglio di indirizzo in Fondazione Virtus

Ieri consiglio di indirizzo in Fondazione Virtus

Si è riunito ieri il consiglio di indirizzo della Fondazione dove sono state apportate alcune correzioni fondamentali in vista del prossimo aumento di capitale che dovrebbe essere realizzato, secondo i piani prestabiliti, entro la fine del mese. Tra le modifiche messe in atto risulta la conferma del nuovo statuto, con la distinzione tra i soci che vorranno continuare ad impegnarsi nella Fondazione e quelli che vorranno fare un passo indietro, che comunque rimarranno come “soci benemeriti” ma non avranno ovviamente più voce in capitolo. Insomma, tutto come da programma, la Fondazione sta entrando nell’era Zanetti, che sarà affiancato da Pietro Basciano e Claudio Albertini.

“V” come… valore aggiunto

Ma ieri si è parlato anche del “simbolo” della Virtus. Fino alla delibera di ieri la “V” apparteneva alla Fondazione, ma con l’approvazione del nuovo statuto il prestigioso marchio bianconero potrà essere ricomperato dalla Società Sportiva che così facendo tornerà ad essere proprietaria del logo che gli appartiene.

 

About The Author

Related posts