22 novembre, 2017

Klaudio Ndoja si riferma, intervento in vista?

Klaudio Ndoja si riferma, intervento in vista?
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro Bologna

Si ferma di nuovo Klaudio Ndoja. L’esterno bianconero, al termine della partita giocata giovedì 29 a Roseto degli Abruzzi contro Visitroseto.it Roseto (e vinta dai bianconeri), ha avvertito ancora un forte dolore alla caviglia infortunata, costringendolo a saltare le prime sedute dell’anno nuovo di allenamento.

Opereazione in vista?

Come riporta questa mattina Luca Muleo sul “Corriere dello Sport-Stadio” il giocatore italo-albanese, che ha subìto la scavigliata ormai nel lontano 28 settembre 2016 durante un allenamento che lo ha tenuto fuori praticamente per tutto il girone di andata, sarà sottoposto ad ulteriori esami nei prossimi giorni e difficilmente quindi lo si vedrà in campo il giorno del derby. Il ritorno dell’acutizzarsi del dolore alla caviglia da parte del lungo costringe lo staff medico a pensare seriamente di prendere in considerazione la strada dell’intervento chirurgico, che porterà il giocatore ad un conseguente ed inevitabile stop di un altro paio di mesi più i tempi di recupero.

L’emergenza porta la società sul mercato

I problemi di cui sopra hanno portato Ramagli a dosare forzatamente le presenze dell’ala bianconera che fino ad oggi ha giocato il 16/10/2016 nela 3. Giornata contro Mantova stando in campo 28 minuti (10 punti), il 23/10/2016 4. Giornata contro Ravenna giocando 30 minuti (10 punti) e infine la settimana scorsa il 29/12/2016 15. Giornata contro Roseto dove ha giocato 20 minuti (5 punti).
Pare quindi certa, da parte della società bianconera, la soluzione di mettersi sul mercato in cerca di un’alternativa di passaporto italiano che possa coprire il ruolo dell’italo-albanese classe 1985 e che possa completare il roster a coach Alessandro Ramagli.

About The Author

Related posts