24 maggio, 2018

La Virtus batte Roseto ma rimane seconda

Prima dell’inizio della sfida, un minuto di silenzio per ricordare Scarponi. Poi, pronti via, e la Virtus parte subito forte. Per vedere il primo canestro dal campo di Roseto, bisogna aspettare un arresto e tiro di Smith. Ma quella giocata non sveglia gli uomini di Di Paolanonio. Il coach degli ospiti, infatti, è costretto a chiamare timeout a quattro minuti dall’ultimo mini intervallo (12-4). I padroni di casa toccano anche il più venti e chiudono sul 26-6 un primo quarto che non ha avuto storia. Emblematiche le percentuali al tiro delle due squadre. Roseto tira con il 23% (3/13), mentre la Virtus con il 67% (12/18).

Nel secondo quarto, è fallo e canestro di Lawson a portare la sfida sul 31-6. Roseto tenta una timida reazione. Lo fa, affidandosi alle giocate di Smith. Poi, è una tripla di Ndoja a mandare le squadre al riposo sul 44-21.

All’uscita dagli spogliatoi, gli ospiti si affidano ancora a Smith. Due triple dell’esterno americano riportano lo svantaggio a venti lunghezze (55-35). Ma non bastano per riaprire una partita, compromessa con un pessimo avvio di gara. Il finale del terzo quarto è un film già visto. Anche questa volta è una tripla, di Umeh, a chiudere il quarto sul 66-35.

La partita non ha più nulla da raccontare. I bianconeri chiudono la regular season con una vittoria. Ma le contemporanee vittorie di Treviso e Trieste relegano la Virtus al secondo posto.

Segafredo Virtus Bologna-Visitroseto.it Roseto 76-53
Parziali: 1/4 26-6 (26-6) – 2/4 18-15 (44-21) – 3/4 22-14 (66-35) – 4/4 10-18 (76-53)
Segafredo Virtus Bologna: Lawson (14); Umeh (15); Spissu (10); Rosselli (3); Oxilia (n.e.); Spizzichini (5); Michelori (6); Penna (0); Pajola (1); Petrovic (n.e.); Bruttini (4); Ndoja (18). All. Ramagli.
Visitroseto.it Roseto: Sherrod (14); Smith (22); Radonjic (0); Amoroso (7); Fultz (4); Cantarini (2); Fattori (4); Mei (0); Casagrande (n.e.); Piazza (0). All. Di Paolantonio.
Tiri dal campo: Bologna 21/31 da due (66%) – 11/24 da tre (46%), Roseto 18/33 da due (51%) – 5/23 da tre (21%).
Tiri liberi: Bologna 1/3 (33%), Roseto 2/5 (40%).
Rimbalzi: Bologna 33 (9 off.), Roseto 24 (11 off.).
Assist: Bologna 15, Roseto 14.
Palle recuperate: Bologna 7, Roseto 9.
Palle perse: Bologna 18, Roseto 16.
Falli subiti: Bologna 12, Roseto 16.
Arbitri: Giovannetti, Scrima, Solfanelli.

Per gentile concessione di Andrea Bonomo e www.1000cuorirossoblu.it

About The Author

Related posts