22 novembre, 2017

La Virtus punta su Pietro Aradori

La Virtus punta su Pietro Aradori

Il giorno dopo l’incontro a Treviso tra lo staff dirigenziale bianconero e il patron della Segafredo Massimo Zanetti, la Virtus Bologna si “tuffa” nel mercato. Le dichiarazioni di Alberto Bucci apparse questa mattina su tutti i quotidiani, lascia ben sperare i tifosi bianconeri per quel che riguarda la campagna acquisti delle “V nere”, come riporta infatti questa mattina Luca Muleo sul “Corriere dello Sport-Stadio” il Presidente conferma che l’incontro ha portato ad una fumata bianca “Ci daranno una mano per costruire la squadra che vogliamo con grande disponibilità. Linee guida? Stessi valori morali e caratteriali di questa annata”.

Tutto su Aradori

Il presidente bianconero ha anche confermato i rumors di mercato che si facevano per un interessamento della Virtus su Pietro Aradori. Da parte sua la guardia bresciana, che ha già salutato i tifosi di Reggio Emilia con un post su Facebook, ha ricevuto un’offerta da Torino ma ha preso tempo per pensarci e il tutto fa pensare che la trattativa possa andare. Per il classe 1988 di 194 cm in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno con la Grissin Bon, nella passata stagione ha giocato 27 match con una media di 28,7 minuti e 15,7 punti.

Spissu, si aspetta Sassari

Come abbiamo detto ieri, la Virtus ha formulato una richiesta alla Dinamo per acquistare il cartellino del ragazzo di proprietà di Sassari. Che Marco Spissu voglia rimanere a Bologna non è sicuramente una novità, ma ora la palla ì passata alla società sarda che non ha chiuso le porte, ma ha chiesto tempo per rifletterci sopra.

About The Author

Related posts