17 ottobre, 2017

La Virtus stecca la prima, Roseto avanti nella serie

La Segafredo Bologna prende un sonoro ceffone da una Roseto determinata, concreta e spietata, che viene a giocare con la leggerezza di chi non ha nulla da perdere e infligge una sconfitta pesante ai ragazzi in bianconero. Dopo i primi minuti, gli uomini di Di Paolantonio hanno preso il comando delle operazioni e non hanno più mollato la presa, anche quando la Virtus ha prodotto il massimo sforzo per rientrare. In un ultimo parziale pirotecnico Bologna ha prodotto in attacco ma la difesa é stata perforata dai rosetani, con Smith e Amoroso cardini e Piazza e Fultz come eroi di giornata. Per la Segafredo buoni numeri in tabellino per Lawson, ma le deficienze difensive sono imputabili anche a lui, Spissu e Gentile hanno fatto una ripresa di ottimo livello compensando una prima frazione insufficiente, Ndoja e Rosselli solo a sprazzi, ai margini della gara Umeh e gli altri. Le chiavi del match sono state la grande aggressività e la lucidità difensiva di Roseto (non si guardino gli 81 subiti), che accoppiate alle brutte percentuali della Virtus e ai tanti liberi sbagliati, ma soprattutto ad una difesa altamente da rivedere (su tutte le cose da sistemare, sicuramente la più urgente é l’aiuto difensivo, spesso latitante oggi, come poi rimarcato in sala stampa da Ramagli, che ha sottolineato l’inefficienza dei singoli), hanno deciso il confronto. 48 ore e si torna a giocare, ed é un bene, imparare in fretta dagli errori e non pensare piú a questa gara é obbligatorio per cercare di riequilibrare la serie.

Segafredo Virtus Bologna-Visitroseto.it Roseto 81-92
Parziali: 1/4 17-19 (17-19) – 2/4 14-25 (31-44) – 3/4 24-18 (55-62) – 4/4 26-30 (81-92)
Segafredo Virtus Bologna: Lawson (24); Umeh (6); Spissu (16); Rosselli (7); Oxilia (n.e.); Spizzichini (0); Michelori (2); Penna (n.e.); Gentile (13); Pajola (n.e.); Bruttini (1); Ndoja (12). All. Ramagli.
Visitroseto.it Roseto: Sherrod (15); Smith (18); Mei (7); Amoroso (18); Fultz (13); Radonjic (3); Fattori (4); Piazza (8); Cantarini (n.e.); Casagrande (6). All. Di Paolantonio.
Tiri dal campo
: Bologna 18/38 da due (45%) – 10/23 da tre (43%), Roseto 22/40 da due (63%) – 8/21 da tre (38%).
Tiri liberi: Bologna 15/26 (58%), Roseto 14/15 (93%).
Rimbalzi: Bologna 32 (9 off.), Roseto 34 (8 off.).
Assist: Bologna 22, Roseto 14.
Palle recuperate: Bologna 3, Roseto 4.
Palle perse: Bologna 7, Roseto 10.
Falli subiti: Bologna 25, Roseto 17.
Arbitri: Ursi, Giovannetti, Caforio.

Fonte: Massimiliano De Panfilis (www.virtus.it)

About The Author

Related posts