18 ottobre, 2017

LNP presenta la semifinale Gara1 Virtus-Ravenna

Il punto della situazione di Guido Cappella (Area Comunicazione LNP) a poche ore da Gara 1 della Semifinale Playoff di Serie A2 Citroën 2016-17 che vedrà in campo la Virtus Bologna e l’OraSì Ravenna. Nei playoff 2017 la Virtus Bologna ha eliminato con il medesimo punteggio di 3-1 Casale Monferrato negli ottavi di finale e Roseto nei quarti. Ravenna ha superato 3-1 la Virtus Bologna negli ottavi e 3-0 Verona nei quarti di finale.

Nella serie con Roseto la Virtus, dopo la sconfitta in gara 1, ha vinto tre incontri consecutivi segnando sempre più di 90 punti a gara, tirando con il 50% da oltre l’arco. L’ultimo arrivato Stefano Gentile, mai in doppia cifra contro Casale, ha avuto 15.0 punti di media nelle quattro gare contro gli Sharks, con il 55% da 3 punti. Kenny Lawson si sta confermando miglior realizzatore virtussino nei playoff, facendo registrare praticamente le stesse statistiche della stagione regolare (18.3 punti e 7.8 rimbalzi nei playoff, aveva medie di 18.5 punti e 7.7 rimbalzi in regular season). L’OraSì dovrebbe recuperare per gara 1 Derrick Marks, assente dallo scorso 2 maggio, giorno di gara 2 degli ottavi con la Virtus Roma. La guardia Usa è atteso al rientro in campo dopo la contrattura al retto femorale della gamba destra. In sua assenza, nella serie con Verona coach Martino ha potuto contare su un grande Gherardo Sabatini, cresciuto nelle giovanili Virtus, miglior realizzatore ravennate nei playoff a 15.0 di media (erano 6.9 in regular season). In grande evidenza nei playoff anche Matteo Tambone, 14.0 punti a gara con il 44% da 2 e il 41% da 3 punti.

Nei due precedenti di stagione regolare ci sono stati altrettanti successi ravennati, 75-90 nell’andata alla Unipol Arena il 23 ottobre (gara decisa da un break di 9-26 nel terzo periodo), con 18 punti di Derrick Marks e 16 con 9 rimbalzi di Taylor Smith. 27 punti e 10 rimbalzi di Kenny Lawson per la Virtus. L’OraSì si è poi imposta76-69 nel ritorno al Pala De Andrè, disputato il 1° febbraio, chiudendo a +19 il primo tempo per poi controllare nei secondi 20 minuti: decisivi Tambone con 17 e Smith con una doppia doppia da 16+12, per la Virtus 21 e 9 rimbalzi di Lawson.

La serie proseguirà con Gara 2, ancora al PalaDozza, martedì 30 maggio alle 20:30. Gara 3 e l’eventuale Gara 4 si disputeranno a Forlì (causa indisponibilità del Pala De Andrè) venerdì 2 giugno alle 20:30 e domenica 4 giugno alle 18:00. Per l’eventuale Gara 5 si tornerebbe a Bologna mercoledì 7 giugno alle 20:30.


DOVE – PalaDozza, Bologna
QUANDO – Domenica 28 maggio
PALLA A DUE – 18.30
ARBITRI Masi, Bongiorni, Beneduce
TV Gara in diretta domenica 28 maggio dalle 18:25 su Sky Sport 2 HD (202, anche in streaming su Sky Go). Telecronista Paolo Redi.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)

About The Author

Related posts